MotorShow: BolognaFiere si 'riappropria' del Salone dell'Auto

La Fiera di Bologna a partire da quest'anno organizzera direttamente il Motor Show. Lo annuncia il presidente Campagnoli, al termine della riunione durata 5 ore

La Fiera di Bologna a partire da quest'anno organizzera direttamente il Motor Show. Lo annuncia il presidente Duccio Campagnoli, al termine della riunione durata 5 ore del consiglio di amministrazione.

Gl Events dunque lascia e BolognaFiere si riappropria della manifestazione e del marchio:. "Non è un divorzio consensuale, ma una collaborazione che continua - ha spiegato Campagnoli - e avrà una fase di transizione in cui Gl Events ci affiancherà nell'organizzazione e nell'allestimento".

La società francese, che resterà azionista della Fiera di Bologna, si è impegnata ad un patto di non competizione fino al 2020. Intanto, per rilanciare la manifestazione, appannata dai lunghi anni di crisi del settore auto, Bologna sta lavorando ad un progetto "con tre partner significativi del settore", spiega il presidente della Fiera. "Confidiamo nella ripresa del settore auto", sottolinea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento