Motor Show 2016: "Sarà il nuovo grande evento per la passione dell’automobile in Italia”

Così Campagnoli in occasione della premiazione in Fiera di 600 piloti delle varie discipline sportive dell'automobilismo tricolore. Lanciata la nuova partnership BolognaFiere e Aci Sport

Angelo Sticchi con Campagnoli

Più di 600 piloti premiati oggi a Bologna nelle sale di Bologna Congressi, in occasione dell’appuntamento di chiusura della stagione 2015 di Aci Sport e di lancio della stagione 2016. L’evento, inoltre, ha dato il via alla collaborazione tra BolognaFiere e l’Automobil Club d’Italia per la realizzazione dell’edizione 2016 del Motor Show, che si terrà nel quartiere Fieristico di Piazza della Costituzione nel prossimo mese di dicembre. ACI Sport curerà la parte motorsport nell’ambito della manifestazione dedicata ai motori ed alla filiera automotive. Il Motor Show 2016, inserito all’interno del calendario OICA, si fregia del titolo di Salone internazionale dell’Automobile.

"Essere qui a Bologna - ha affermato Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell'Automobile Club d'Italia -  all'interno del Palazzo dei Congressi di Bologna Fiere, ha per noi molti significati. Il primo, quello del ricordo di tante, grandi, feste dell'automobilismo che proprio qui hanno avuto il loro palcoscenico. Il secondo, rivolto all'immediato futuro, è che questa giornata rappresenta il primo atto concreto di una collaborazione, che speriamo ricca e lunga, tra noi e BolognaFiere. Una collaborazione che per il Motor Show 2016 porterà ACI Sport  ad essere il cuore sportivo della manifestazione. Ma questa di oggi è anche per noi una grande festa e l'occasione unica per abbracciarsi fisicamente con tutti i protagonisti della passata stagione dell'automobilismo sportivo tricolore. Per questo devo ringraziare i dirigenti di BolognaFiere che ci hanno ospitato con entusiasmo, assicurando che con altrettanto entusiasmo perseguiremo i progetti comuni che ci vedono impegnati insieme".

Il Presidente di Bologna Fiere, Duccio Campagnoli, ha dichiarato: ”Siamo onorati di aver ospitato questa importante giornata di premiazione dei campioni delle quattro ruote per il 2015 e felici di iniziare una nuova collaborazione con Aci Sport, strategicamente importante per l’organizzazione del prossimo Motor Show 2016, dando così corso ad una iniziativa importante con il mondo ACI. Assieme ad ACI ed agli altri partner vogliamo realizzare il progetto del nuovo Motor Show come il nuovo grande evento per la passione dell’automobile in Italia”.

Con il nuovo progetto, presentato lo scorso dicembre con tutti i protagonisti del settore, il Motor Show punta ad essere una piattaforma che presenterà, insieme, le auto e le soluzioni tecnologiche più innovative della componentistica per la “connected car”, il comfort, la sicurezza, la eco-sostenibilità, così come i servizi per l’uso più facile e più sicuro dell’auto. Sarà il Salone che presenterà i nuovi modelli dell’anno, lanciati come prototipi dalle case nei mesi precedenti e che arriveranno sul mercato e nelle concessionarie proprio a fine anno, così i visitatori di Motor Show 2016  potranno vederli in anteprima live e soprattutto provarli attraverso i tanti test drive che le case metteranno a loro disposizione.
Motor Show avrà un lay-out innovativo e sarà una piattaforma attiva tutto l’anno con una showroom digitale che consentirà agli interessati di conoscere i modelli delle case che esporranno, esprimere le loro preferenze di dotazione, programmare la visita e prenotare i test. L'edizione 2016 avrà un lay-out innovativo e sarà una piattaforma attiva tutto l’anno con una showroom digitale che consentirà agli interessati di conoscere i modelli delle case che esporranno, esprimere le loro preferenze di dotazione, programmare la visita e prenotare i test.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento