Coronavirus e lavoro: si cercano Oss e assistenti familiari da inserire in case di riposo

La Città metropolitana di Bologna e la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria Metropolitana hanno chiesto la collaborazione dell’Agenzia Regionale per il Lavoro per pubblicare due avvisi di ricerca di personale da inserire nelle Case Residenza Anziani (CRA) e Case di riposo nel territorio della città metropolitana di Bologna, in relazione alle necessità conseguenti all’emergenza Covid-19

La Città metropolitana di Bologna e la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria Metropolitana hanno chiesto la collaborazione dell’Agenzia Regionale per il Lavoro per pubblicare due avvisi di ricerca di personale da inserire nelle Case Residenza Anziani (CRA) e Case di riposo nel territorio della città metropolitana di Bologna, in relazione alle necessità conseguenti all’emergenza Covid-19.

Gli avvisi sono rivolti a personale assistenziale qualificato (OSS/AdB/OTA) e ad assistenti familiari.

Per gli OSS/AdB/OTA è richiesta la qualifica professionale mentre per gli Assistenti familiari occorre una documentata esperienza lavorativa con anziani non autosufficienti (almeno 5 mesi) e/o corso di formazione dedicato ad acquisire specifiche competenze professionali per la figura di riferimento, di almeno 30 ore.

La prima selezione dei curricula, sulla base dei titoli posseduti e sulla base della disponibilità territoriale, verrà effettuata dall’Agenzia Regionale per il Lavoro, che li inoltrerà alla Città metropolitana di Bologna la quale, a sua volta, li metterà a disposizione delle strutture interessate.Saranno quindi le strutture interessate a contattare direttamente le persone e a dare loro le informazioni necessarie relative a: durata del rapporto di lavoro e tipologia contrattuale, orari di lavoro, sede di lavoro.

Il curriculum vitae dovrà essere inviato all’Agenzia Regionale per il Lavoro dell’Emilia-Romagna - CPI di San Lazzaro, via email a: impiego.sanlazzaro@regione.emilia-romagna.it indicando obbligatoriamente i comuni della città metropolitana di Bologna dove si è disposti/interessati ad andare a lavorare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i link dove sono pubblicati gli avvisi: nella sezione dedicata alle offerte di lavoro del Sistema Informativo Lavoro Emilia-Romagna (qui quello per OSS/AdB/OTA e qui quello per Assistenti familiari) e sul Portale “Lavoro per te” dell’Agenzia Regionale per il Lavoro (qui quello per OSS/AdB/OTA e  qui quello per Assistente familiare).

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 7 aprile: +269 contagi, ancora 72 morti

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus, medici e infermieri possono accedere alla Ztl di Bologna

Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus, spesa, anziani, informatica: dagli universitari soluzioni a quattro problemi quotidiani

Storie di quarantena, dall'Emilia un diario collettivo: "Ci fa stringere in un abbraccio virtuale"

Covid-19, Pubblica Assistenza in prima linea: "C’è gente che nasconde i sintomi per paura"

Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento