Tasi, anche San Lazzaro concede la proroga: pagamenti fino al 31 luglio

Dopo il Comune di Bologna, anche quello di San Lazzaro allunga i tempi per i versamenti. Al via aperture straordinarie dell'Ufficio Tributi

Dopo il Comune di Bologna, anche quello di San Lazzaro di Savena getta la spugna sulla scadenza della prima rata della Tasi, prorogata ora fino al 31 luglio. 

"Solo e unicamente per la TASI, è prevista l'esclusione dall'applicazione di sanzioni e interessi nel caso di pagamenti effettuati oltre il 16 giugno ma entro il 31 luglio 2014." Così rende noto il Comune, ricordando che invece è confermato il termine del 16 giugno per il pagamento dell'IMU.

Il Comune di San Lazzaro mette a disposizione dei contribuenti la possibiltà di effettuare il calcolo di IMU e TASI sul proprio sito web.

Per agevolare i pagamenti e fornire le informazioni del caso, è inoltre stata stabilita l'apertura straordinaria dell'Ufficio Tributi. Dal 3 al 17 giugno l'Ufficio rimarrà aperto nei seguenti giorni e orari: il martedì e il giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30 - il mercoledì dalle 9 alle 13 -  lunedì 16 giugno dalle 9 alle 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

Torna su
BolognaToday è in caricamento