Terme di Porretta: 'Mobilità per 58 lavoratori e a rischio la stagione estiva'

58 posti di lavoro a rischio e lo spettro che la stagione estiva non venga portata a termine. E' il grido di alalrme lanciato da Filcams Cgil

La “Società Terme di Porretta Hotel Delle Acque & Natural Spa” ha aperto una procedura di mobilità dichiarando un esubero di 58 lavoratori sui  complessivi 79 ad oggi in forza. "La grave situazione economica, causata dalle varie gestioni scellerate che si sono succedute negli ultimi anni, mette a serio rischio parecchi posti di lavoro e la possibilità di portare a termine la stagione estiva." E' questo il grido di allarme lanciato da FILCAMS-CGIL Bologna, che affonda: "Le lavoratrici ed i lavoratori, che hanno sempre sopperito alle mancanze della proprietà attuando una sorta di autogestione, si sono trovati parecchie volte in condizione di ricevere le retribuzioni con ritardi di mesi."
Anche ad oggi i lavoratori avrebbero alcune mensilità in arretrato da ricevere.
"L'incertezza sulla possibilità di utilizzare gli ammortizzatori in deroga dopo il 30 giugno - racconta il sindacato - aggrava ulteriormente la situazione. La proroga della Cassa Integrazione in deroga da utilizzare a rotazione per una parte dei lavoratori potrebbe garantire il regolare svolgimento della stagione turistica (con benefici economici e occupazionali per tutto il territorio) e la possibilità di riorganizzare la struttura aziendale per favorire l'ingresso di nuovi soci."

La richiesta avanzata dal sindacato e dai lavoratori alle Istituzioni (Governo, Regione, Provincia e Comuni del territorio) è che si adoperino per salvaguardare l’occupazione e l’indotto economico che deriva da questa attività, in primis prorogando gli ammortizzatori in deroga oltre al 30 giugno.
"Chiediamo - chiosa Filcams Cgil - un'azione forte della proprietà perché si assuma le responsabilità per la situazione venutasi a creare e faccia uno sforzo per permettere il regolare svolgimento della stagione turistica". Infine l'appello alle banche di non chiudere i rubinetti proprio alla vigilia dell'avvio della stagione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento