Terme Porretta, Tema srl si aggiudicata l'asta per 7 milioni di euro

Fumata bianca per le Terme di Porretta. Dopo due anni di amministrazione straordinaria seguita al fallimento, e dopo alcune aste andate deserte, oggi le Terme sono state assegnate. I sindacati tirano un sospiro di sollievo: "Sventato il pericolo di chiusura dell'attività"

Fumata bianca per le Terme di Porretta. Oggi, 23 luglio 2015 nella sede del Comune di Bologna, si è svolta l'asta per l'aggiudicazione della società. Dopo due anni di amministrazione straordinaria seguita al fallimento, e dopo alcune aste andate deserte, oggi le Terme sono state assegnate a Tema srl, per circa 7 milioni di euro.

"Questa assegnazione sventa il pericolo di chiusura dell'attività", così tirano un sospiro di sollievo Cgil Cdlm Bologna e Filcams-Cgil Bologna, spronando: "ora tutte le parti debbono impegnarsi per aprire un confronto per costruire un futuro di un'attività tanto importante per il territorio e per i lavoratori. Servono investimenti per il rilancio, e un piano industriale di sviluppo da parte della nuova proprietà: e in vista di questi obiettivi, le parti hanno convenuto di aprire un confronto in tempi brevi". 

Dai sindacati, infine, l'invito alle istituzioni locali "a iniziare dal Comune di Porretta, di mettere in campo iniziative di sostegno e di accompagnamento per costruire insieme un futuro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento