Trasformare la passione per la cucina in una professione

C’è chi pensa che passata una certa età non ci si possa più permettere di cambiare lavoro. C’è anche chi crede che una passione vada vissuta solo come tale. Ma a Bologna sono sempre di più le persone che si rivolgono all’Accademia Italiana Chef per cambiare vita e sviluppare la loro passione in una professione

Il lavoro risulta occupare 1/3 della vita di una persona, non è così strano quindi che chi ha questa passione provi a trovare uno sbocco lavorativo in questo settore. E’ proprio vero che se un lavoro lo fai con passione, allora non lavorerai nemmeno un giorno.
“E’ un mercato in continua evoluzione” ci spiega Piero Maggini, Vicepresidente dell’Accademia di Bologna, “Ogni giorno arrivano all’Accademia decine di richieste di personale qualificato, e non guardano l’età ma le reali abilità in cucina e laboratorio. Quando un ristorante o una pasticceria o una pizzeria cercano un addetto da inserire nel loro organico, l’affidabilità è la qualità più ricercata, persone sulle quali si possa contare. Per questo accogliamo sempre volentieri persone che, anche passati i 40, decidono di rimettersi in gioco per arrivare a fare un lavoro fatto di passione”.
Il settore è in espansione continua da oltre 10 anni, dati F.I.P.E., e richiedere costantemente nuovi addetti. Il trend non accenna a diminuire, complice anche uno stile di vita che porta a fare almeno 1 pasto al giorno fuori casa. Oltre a questo ci sono sempre più opportunità per chi “Italiano” vuole andare a cucinare all’estero. Sono infatti centinaia ogni mese le richieste di personale Italiano qualificato per lavorare all’estero nelle cucine e laboratori di tutto il mondo. 

ORARI SPECIALI STUDIATI PER CHI HA MOLTI IMPEGNI
Spesso chi vorrebbe fare il Cuoco, il Pasticcere o il Pizzaiolo sta in realtà già facendo altri lavori e non vede l’ora di tornarsene a casa a “trafficare” dietro ai fornelli. Pensando proprio a chi ha la Passione, ma anche molti impegni, l’Accademia di Bologna ha creato corsi di formazione professionale con orari speciali: lezioni accademiche con la frequenza di 1 solo giorno a settimana, normalmente il sabato o la domenica, corsi HACCP per la manipolazione degli alimenti via web, e tirocini curriculari con orari studiati su misura per permettere all’allievo di praticare la professione senza dover lasciare il vecchio lavoro. In questo modo l’allievo ha modo di arrivare a professionalizzarsi, e in molti casi a trovare lavoro, prima di dare un colpo di spugna alla vecchia vita.

ANCHE CORSI PER CHI GIA’ EFFETTUA LA PROFESSIONE CULINARIA
Accrescere la propria competenza è un MUST in quasi tutte le professioni, ma in cucina è un imperativo assoluto. Per questo l’Accademia consegna anche a Bologna uno speciale corso di aggiornamento dedicato solo chi già lavora in cucina. Il corso Professionale per Chef, con un doppio programma “Cucina Avanzato” e “Manageriale Avanzato”, promette di dare un nuovo livello di conoscenza e di abilità e trasformare un cuoco in un Executive Chef in grado non solo di creare piatti di livello ma anche di gestire con successo la brigata e le economie di un locale.

UNA PALESTRA PER LA PROPRIA PASSIONE
 L’Accademia Italiana Chef a Bologna ha una scuola, con luminosissimi laboratori professionali, in pieno centro, in via Borgo di San Pietro 139/A, a soli 10 minuti a piedi dalla stazione. All’interno della sede si può accedere anche solo per ricevere una consulenza o per partecipare agli open day dedicati alle singole professioni di cucina, dove gli appassionati possono capire un po’ di più su cosa comporta fare il passo da professionisti in questo mondo fatto di gusto ed estetica. Nella sede di Bologna dell’Accademia Italiana Chef si possono frequentare corsi e masters, diventando Cuoco, Pasticcere o Pizzaiolo.   

L’Accademia Italiana Chef di Bologna è aperta per informazioni dal Mercoledì alla Domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Lungo inseguimento in tangenziale e poi l'arresto: in auto la prova del furto

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento