Marconi, boom voli low-cost Ryanair. Novità: sì a Trapani no a Dublino

Sfonda il muro dei 4 milioni di passeggeri il volo per Madrid. Soddisftta la compagnia, sfida: "Quest'anno 1,8 mln di nostri passeggeri" e anticipa cambiamenti di rotte per la nuova stagione

I voli low-cost di Ryanair veleggiano alto dall'aeroporto Marconi, nonostante la crisi. Supera i 4 milioni di passeggeri trasportati il Bologna-Madrid e e per festeggiare l'avvenimento la company ha offerta un viaggio gratuito al fortunato 4milionesimo passeggero:  un signore di Castelguelfo, Mirco Baccarini.

"E' una giornata importante - ha detto Bonanno responsabile vendite e marketing per l'Italia di Ryanair - In meno di tre anni abbiamo raggiunto quota quattro milioni. Siamo attivi al Marconi dall'ottobre 2008 e da marzo dell'anno successivo l'aeroporto è una delle basi operative della compagnia. Quest'anno, saranno 1,8 milioni i passeggeri che trasporteremo".

NOVITA' PER LA NUOVA STAGIONE. Bonanno ha anche annunciato che nella stagione invernale 2011/2012 saranno venti le rotte attive dal capoluogo emiliano, quindici internazionali e cinque nazionali. Saltato il collegamento con Dublino, "Una cancellazione che non riguarda solo Bologna - ha detto Bonannno - legata agli alti costi dello scalo irlandese e alla tassa turistica di tre euro per arrivare e partire", si tornerà a volare su Trapani a partire dal 30 ottobre.

ESTATE 2012. Nessuna anticipazione, invece, sulle novità estive: "Siamo ancora in una fase di studio e di scambi di informazione sulla stagione appena conclusa tra compagnie e scali" ha detto Antonello Bonolis, direttore e sviluppo traffico del Marconi. Bonanno ha comunque garantito che per l'estate è prevista una crescita di Bologna che si accompagnerà ad accordi per la promozione della città in Spagna, Germania, Belgio e Francia.

"Nel 2008 - ha detto Brunini - consegnai un mazzo di fiori al primo passeggero di Ryanair a Bologna. Una arrivo, quella della compagnia low cost, che ha portato un mercato nuovo senza toccare, nella gran parte, le altre compagnie tanto che nel 2008 erano 29 e oggi sono 32. Ryanair ha anticipato gli obiettivi di traffico che avevamo fissato: siamo quasi arrivati ai due milioni di passeggeri l'anno previsti con un anno e mezzo di anticipo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento