Arte Fiera, ArtCity e la notte bianca dell'arte: i 10 eventi da non perdere

Mentre in fiera si apre la grande e preziosa kermesse dedicata al mondo dell'arte, la città vive una delle settimane più interessanti e frizzanti dell'anno: mostre, installazioni, performance e una notte bianca

Mentre in fiera si apre la grande e preziosa kermesse dedicata al mondo dell'arte, la città vive una delle settimane più interessanti e frizzanti dell'anno. Si svolge dal 1 al 3 febbraio 2019 la settima edizione di ArtCity Bologna, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera. Ma gli eventi dedicati all'arte sono tantissimi, in tanti luoghi della città. 

Sabato 2 febbraio inoltre sarà una serata speciale: c'è infatti la ArtCity White Night, ovvero la notte bianca dell'arte. 

Ecco i 10 eventi da non perdere: 

1. Arte Fiera: i padiglioni ospitano le gallerie

Dall'1 al 4 febbraio alla Fiera di Bologna. Con l’edizione 2019, la prima della direzione artistica di Simone Menegoi, Arte Fiera intraprende un percorso di rinnovamento. La novità più evidente è un criterio inedito di partecipazione: le gallerie sono state invitate a presentare una scelta ristretta di artisti. A ciò, si è aggiunto un forte incentivo per gli stand monografici. La risposta degli espositori è stata pienamente positiva, a cominciare dal fatto che circa un terzodelle gallerie partecipanti - una cinquantina - presenteranno dei solo show.

2. SetUp Contemporary Art Fair: dal 31 gennaio al 3 febbraio 2019

Via San Felice 24. La VII edizione di SetUp Contemporary Art Fair è alle porte: l’evento più atteso dell’art week bolognese torna, dopo il successo dell’anno scorso, nella suggestiva sede di Palazzo Pallavicini dal 31 gennaio al 3 febbraio 2019 presentando, come di consueto, evoluzioni inedite e un programma ricco di novità. Nata nel 2013, la fiera d’arte contemporanea emergente, organizzata da Simona Gavioli, si prepara a coinvolgere un pubblico sempre più ampio, contraddistinguendosi per il suo spirito frizzante e innovativo in grado di stimolare il sistema dell’arte in tutta la sua pienezza. Anche per quest’anno SetUp sarà il punto di riferimento e il luogo d’incontro su tutto ciò che è attuale e di tendenza nel panorama nazionale e internazionale dell’arte contemporanea, offrendo nuovi orizzonti e spunti di riflessione.

Il format vede come protagoniste le tre figure chiave del mondo dell’arte: artista, curatore, gallerista. Gli espositori sono chiamati a proporre un progetto curatoriale con un massimo di tre artisti presentati da un testo critico di un curatore under 35. Un minimalismo fortemente voluto rispetto alle scorse edizioni, con il quale SetUp vuole porre per quest’anno un’attenzione speciale sui singoli artisti al fine di creare dei focus mirati che permettano ai collezionisti e agli appassionati di poter godere di un più ampio panorama sulla produzione di ogni artista.

Il tema scelto per il 2019 è Itaca. Itaca è l’Isola di Ulisse, il fine delle sue avventure, il motore dei suoi viaggi, dove Penelope “dal cuore di ferro” lo attende, ma anche l’isola il cui cammino diventa meta. SetUp da sette anni è l’isola che attrae i marinai dell’arte. Un porto dove artisti, galleristi, collezionisti e appassionati approdano mescolando lingue, culture e sogni, per costruire insieme la memoria del futuro, per immaginare il mondo che sarà una casa in cui tutti siamo casa. Biglietto intero 10 euro. 

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento