"Bologna Design Week 2019": gli eventi più interessanti in città

Anteprime, mostre, workshop, concorsi, proiezioni e visite guidate cambieranno la percezione del centro cittadino e animeranno palazzi storici, chiese sconsacrate, location inedite, gallerie d'arte

Torna la Bologna Design Week: l'evento internazionale dedicato alla valorizzazione di design, cultura e creatività in Emilia-Romagna. Quest'anno le date vanno dal 23 al 28 settembre 2019. 

Anteprime, mostre, workshop, concorsi, proiezioni e visite guidate cambieranno la percezione del centro cittadino e animeranno palazzi storici, chiese sconsacrate, location inedite, gallerie d'arte e showroom per sei giornate dedicate alle identità del territorio del buon vivere, alle culture del progetto, alle industrie culturali e creative, e alla loro capacità di creare nuove relazioni tra le persone e i luoghi.

Giunta alla quinta edizione, la Bologna Design Week ha in programma tantissimi eventi interessantissimi: 

01_BDW & Design Night
Curato e organizzato da Enrico Maria Pastorello, General Manager, ed Elena Vai, Creative Director, BDW è un evento diffuso in spazi del patrimonio culturale trasformati in camere delle meraviglie.
Mercoledì 25 settembre ritorna la Design Night, la lunga notte del Design in cui negozi, ristoranti, showroom e gallerie si trasformeranno in camere delle meraviglie, accogliendo e coinvolgendo fino alle ore 24:00 city users e partecipanti tra itinerari inediti e aperture straordinarie.

02_Gigacer_Padiglione Esprit Nouveau
Le Corbusier Polychromie ©FLC / ADAGP
In sinergia con la Regione Emilia-Romagna e con la collaborazione dell’Istituzione Bologna Musei, Bologna Design Week ha accolto il progetto espositivo Esprit Nouveau: le nouvel esprit des couleurs selon Le Corbusier, promosso da Gigacer, azienda faentina che ha innovato la tecnologia produttiva industriale coniugandola con la vocazione artigianale e artistica applicata ai materiali ceramici del territorio. 

Le Corbusier ritratto ©FLC / ADAGP
Con il patrocinio della Fondation Les Couleurs Le Corbusier, la mostra Esprit Nouveau: le nouvel esprit des couleurs selon Le Corbusier è una riflessione sul senso del colore in Le Corbusier, maestro che ha misurato il rapporto delle cromie in relazione alle emozioni che desiderava suscitare negli utenti nei diversi ambiti e spazi interni alle sue unità d'habitation.

03_Cassina_Ultradesign
Con The Cassina Perspective. Tra innovazione e icone, all’interno dello showroom, Ultradesign racconta i valori di Cassina: avanguardia, autenticità, eccellenza e connubio di capacità tecnologica e sapienza manuale. Il 24 settembre, alle ore 19, Rodolfo Dordoni terrà un talk per raccontare il progetto Dress-Up!, il suo nuovo divano haute-couture per Cassina.
 
04_Questa volta in Teatro_Foyer Teatro Comunale
QUESTA VOLTA IN TEATRO nasce da un’idea di Stile Bottega architettura, giovane e dinamico
studio specializzato in retail ed interior design, sviluppata insieme allo Studio Associato
Marchingegno e a Baustudio, con la partnership della Fondazione Teatro Comunale di Bologna e
Bologna Design Week per dare vita ad un’installazione effimera che è visitabile per tutta la durata
dell’evento, dal 23 al 28 settembre 2019.

05_Galletti_Foyer Teatro Comunale
Galletti durante Bologna Design Week (23-28 settembre) presenterà alcune novità relative ad Art-U presso il Teatro Comunale di Bologna (Largo Respighi, 1 - Bologna). Quest’anno, Galletti ha il piacere di lanciare sul mercato Art-U Red, la nuova versione cromatica del fan coil Galletti, perfetta sintesi tra bellezza ed efficienza. Il primo passo verso la massima configurabilità di Art-U è rappresentato dalla nuova versione Red, che personalizza gli ambienti con eleganza e personalità, grazie al nuovo pannello frontale in alluminio rosso.

06_BAUHAUS Reloaded_Goethe Zentrum Bologna
Un’iniziativa a cura del Goethe Zentrum Bologna e dell’Ordine degli Architetti di Bologna
Sede: Goethe Zentrum Bologna – Via De’ Marchi 4 – Bologna
In occasione del centenario del Bauhaus l’Ordine degli Architetti di Bologna e il Goethe Zentrum di Bologna in collaborazione con il Goethe Institut Italia promuovono la mostra itinerante di fotografia “Architettura Bauhaus” del
fotografo tedesco Hans Engels. 

07_Human Proportions_Iosa Ghini_Piazza del Francia
In questa installazione sottolineiamo l’importanza delle umane proporzioni evocando i grandi
maestri rinascimentali. Human Proportions, originariamente creata per la mostra Interni Human Spaces organizzata dalla
rivista Interni all’Università degli Studi di Milano, verrà realizzata a Bologna in Piazza del Francia dal 23 al 28 settembre 2019 in occasione di Cersaie e della Bologna Design Week.

08_Morandi-esque_Casa Morandi
L’universo poetico di Giorgio Morandi, con i suoi complessi equilibri compositivi, torna a ispirare nuovamente il mondo del design contemporaneo. Il Museo Morandi presenta nella sede di Casa Morandi il progetto espositivo Morandi-esque, lavori in stampa digitale e i modelli in 3D realizzati dagli studenti partecipanti al workshop dedicato alla relazione fra le tecniche architettoniche e l’arte di Morandi, ideato e condotto nel 2018 da Zaid Kashef Alghata, fondatore di House of ZKA e docente di Design Architettonico all’Università del Barhain. 

09_Insidesign_ex Chiesa della Neve
L’ex Chiesa di Santa Maria della Neve sede di Insidesign Studiostore presenterà tra gli altri una co-produzione tra l’interior designer e anima dello studio Susanna Mandelli e Gabriella Fusillo, raffinata designer di carte da parati Or.nami che nella collezione di quest’anno si ispirano all’Art Nouveau.

10_All Around Design_Spazio b5
Spazio B5 allestirà All Around Design, a cura di Lorena Zúñiga Aguilera, una combinazione di contaminazioni creative tra designer italiani e internazionali in uno spazio recuperato con sapienza.

11_Alkemia Digital Detox Design_Adiacenze
Nelle sale di Adiacenze, in Vicolo Spirito Santo 1/B, a due passi da Piazza Maggiore e dalla casa
di Lucio Dalla, il visitatore troverà uno spazio esperienziale in cui gli oggetti entrano in risonanza
con suoni, fragranze e racconti, invitandolo a un momento di disconnessione/riconnessione,
un’occasione di trasformazione di stati meta-fisici.

12_Design del prodotto industriale_Università di Bologna
Quest’anno, in occasione di BDW, il Dipartimento di Architettura, presenterà i progetti di quasi 100 studenti. Si esordisce con Exhibit Lab: Designing future designers esposizione di prototipi, tavole, video dei progetti, esito dei laboratori di progettazione dei corsi in Design del prodotto industriale e Advanced Design dell’Università di Bologna, rispettivamente allestite nell’atrio della Scuola di Ingegneria e Architettura e nei ballatoi dei diversi piani.

13_ This is not architecture_Unibo
This is not architecture vuole rivendicare una visione evolutiva della disciplina del progetto che resiste i tentativi di confinamento, abbracciando didattica, ricerca ed innovazione. La mostra presenta una raccolta tematica di progetti e tesi coordinate dal prof. Alessio Erioli nel corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura.

14_ABABO_Accademia di Belle Arti di Bologna
ABABO Fashion  Design Week
Un confronto sull’insegnamento del fashion design su scala internazionale, con interventi di docenti, e sfilate e mostre di studenti, di istituzioni come Accademia di Belle Arti di Bologna (ITA), Weißensee Kunsthochschule, Berlin (DE), Academie des Beaux Arts Tournai (FR), Escuela Superior de Diseño de Madrid (ESA), Escuela de Arte y Superior de Diseño Gran Canaria, HEAR Haute Ecole des Arts du Rhin, Strasbourg , ENSAD École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs, Paris, Leeds Art University, (UK), EMU Eastern Mediterranean University Cyprus (CY).

15_CorrainiMAMbo artbookshop
Presso CorrainiMAMbo artbookshop, presentazione del libro: IL DESIGN DEI CASTIGLIONI – RICERCA SPERIMENTAZIONE METODO, Tra le pagine, ricche di immagini d’archivio, vengono raccontati il ruolo dello Studio Castiglioni nella cultura del design, gli allestimenti per la Rai alla Fiera di Milano, il rapporto con l’imprenditoria ma anche con le avanguardie artistiche.


16_Riflessioni_l'architettura_di_un_monumento_Il_Sacrario_al_Passo_della_Futa
In occasione dei 50 anni dall’inaugurazione del “Cimitero militare germanico” al Passo della Futa si propone, dal 20 settembre al 6 ottobre 2019, all’interno della Chiesa dei Santi Bartolomeo e Gaetano di Bologna, la mostra a cura di Giovanna Saccone dal titolo “RIFLESSIONI... L’ARCHITETTURA DI UN MONUMENTO. IL SACRARIO AL PASSO DELLA FUTA”.

17_DimoreDesign_Anna Gili talk
DimoreDesign nel 2019 cambia format e si espande su più città, organizzando serate di incontro e approfondimento in alcune dimore storiche delle realtà scelte, Bergamo, Brescia e Bologna. I luoghi apriranno le loro porte per i momenti di incontro con i designer e gli appuntamenti avranno come stimolo per la discussione e input per racconti,  la contaminazione tra l’architettura della dimora e la contemporaneità del design. Jean Blanchaert, gallerista milanese e volto noto nel panorama artistico nazionale, inaugurerà l’evento a Bologna in occasione di BDW intervistando la designer Anna Gili.

18_Microonde_Granata_About Bologna
Per tutta la settimana dal 23 al 28 settembre l’appuntamento è nella storica zona Pratello con MICROONDE ⁓ Creative Vibes: Open Studios, installazioni interattive e di realtà aumentata, contenuti multimediali e, a partire dalle ore 22:00 fino a tarda notte, gli after party ufficiali di BDW.

19_ParadisoTerrestre
Nella galleria Paradisoterrestre, recentemente inaugurata a Bologna in Via De’ Musei 4, uno speciale allestimento curato da Pierre Gonalons, direttore creativo dello spazio, designer e decoratore di fama internazionale, trasformerà ogni stanza in una scenografia dove le Edizioni Paradisoterrestre dialogheranno con le novità dal catalogo Ceramica Bardelli.
 
20_TERRACE Special Edition for BDW_Robot
Da sempre interessato alle collaborazioni con le differenti realtà culturali della città di Bologna, ROBOT Festival inaugura quest’anno la sua collaborazione con Bologna Design Week​. Il frutto di questa unione prenderà forma il 28 Settembre​, alla EX GAM​, in occasione di Terrace Special Edition for Bologna Design Week​, evento di chiusura della settimana bolognese dedicata al design ed alla creatività.

21_La Scuderia
- BDW Market
Stessa piazza, nuova sede! Quest’anno BDW-Market sarà ospitato presso la Scuderia, future food urban coolab, di Piazza Giuseppe Verdi 2, per un sabato intenso di offerte di prodotti di design, editoria e artigianato, un nuovo luogo da riempire di storie e racconti, di presentazioni e sogni.

- Fragments - Abandoned Cars in the Streets of Cairo
Nelle strade del Cairo ci sono cose che testimoniano cambiamenti sociali e periodi storici: tra queste, automobili antiquate, come in una Cuba orientale, mantengono l’ambiente urbano colorato di varietà inaspettata. Le immagini presentate nella mostra, realizzate da Andreas Sicklinger, rappresentano l’ultimo atto della loro esistenza dopo la Primavera Araba e le nuove politiche di pulizia del passato.

- Mediterranean design weeks
In collaborazione con gli organizzatori delle design week di Casablanca, Dubai, Beirut e Amman, Bologna Design Week mostra durante tutta la settimana presso la Scuderia, Future Food Urban Coolab di Piazza Verdi, documentari report delle design week.

22_Marsala District_La Quadreria
Il collettivo MarsalaDistrict torna alle origini, in uno dei suoi spazi più rappresentativi e più apprezzati, La Quadreria, e torna con un progetto: Da un'ombra può nascere un fiore (cit. Enzo Mari) curato dagli studi Mamate e Cazador-del-sol . Italia . P&O di Perkmann Georg. L’esposizione porta il visitatore dallo spazio “naturale allestito in cortile, una gigante foresta floreale "cacciatrice di luce" (i collettori di sole CazadorDelSol di Renè Hildebrand), agli eleganti interni del La Quadreria che ospitano una riflessione sulla fuga dalla gabbia del mouse del designer , un passo indietro, alla lavorazione artigianale e attenta del tornio sulla materia argilla (dello studio bresciano Mamate).

23_Flo Fiori_Acquaponic_Cenote
Allineati nella ricerca, dall’incontro tra Flò Fiori e Aquaponic Design, emerge una sinergia liquida che si trasforma nel progetto Cenote, un tavolo che accoglie e include pesci e piante d’acqua che convivono creando un ecosistema circolare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento