Ultimo fine settimana a Bologna per il Pinocchio del Teatro Umbro dei burattini

Ultimo fine settimana per lo spettacolo di Pinocchio a Bologna. Nella rivisitazione della favola il celebre personaggio di Collodi gioca con i moderni videogames e strizza l’occhio pure ai social-network. Sarà l’antica arte dei burattini a presentare Pinocchio in chiave moderna con uno spettacolo che ha già fatto il giro dell’Italia e che è per l’utlimo fine settimana a Bologna.

A mettere in scena la rappresentazione “Pinocchio le avventure di un sognatore” – un’ora e 15 minuti la durata – è la compagnia del “Teatro Umbro dei burattini”, diretta da Andrea Bertinelli e Vioris Sciolan. L’evento, Patrocinato dal Comune di Bologna Quartiere Navile e dalla Regione Emilia Romagna,  si terrà  presso il Cinema Teatro Galliera (via  Matteotti n. 27)  sabato 21  novembre con due spettacoli  alle ore 16,00  e 18,00  e  domenica  22  novembre sempre con due repliche ma alle ore 11,00 ed alle ore 16,30.

La particolarità dello spettacolo è quella di raccontare una favola senza tempo che ha appassionato generazioni di bambini attraverso l’antica arte dei burattini che riesce ancora a emozionare e a divertire, lasciando ai più piccoli anche spazio per l’immaginazione. Ma non basta. Un’altra particolarità è quella di raccontare la celebre storia con un’originale rivisitazione, visto che Pinocchio giocherà e sarà alle prese con i moderni videogiochi o ancora socializzerà con gli altri bambini anche attraverso i social-network. La compagnia ha deciso così di avvicinare il giovane pubblico parlando il suo stesso linguaggio, il linguaggio delle nuove generazioni che trascorrono il tempo su internet oppure davanti al video giocando con la playstation. Ma questa volta non sarà così. I bambini potranno fare una nuova esperienza attraverso un nuovo linguaggio, quello dei burattini, che per molti sarà inedito.

I burattini, di grandi dimensioni, utilizzati dalla compagnia umbra sono in legno e tutti dipinti a mano, delle vere e proprie opere d’arte realizzate da un anziano artigiano Torinese.  Le musiche dello spettacolo, tutte originali, sono composte da Giuliano Ciabatta in arte “Paco”, musicista e compositore, con al suo attivo prestigiose collaborazioni con artisti di livello nazionale. Una fra tutte quella con Lucio Dalla.

La compagnia del Teatro umbro dei burattini ha già alle spalle decine di spettacoli in tutta la Penisola ed è per il suo ultimo fino settimana di permanenza a Bologna.  

Chi volesse maggiori informazioni può visitare il sito ufficiale della compagnia www.teatrodeiburattini.it e la pagina facebook Teatro Umbro dei burattini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Voi cari particolari vi offro un prestito Sei un operatore economico per la ricerca immediata di uno sfondo per aumentare o per soddisfare un bisogno che è necessario con grande acutezza. Apportate ulteriori guai, ho la possibilità di offrirvi con i tassi di prestito negoziabile che vanno da 1.000 a interesse €20.000.000. Per ulteriori informazioni vi prego di contattarmi via mail per saperne di più sulle mie condizioni di prets.mail:www.financial.onlc.eu / lemoine1900@gmail.com

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento