Bologna Summer Organ Festival II edizione

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna con la seconda stagione estiva di concerti d’organo. Propone la grande musica d’organo al pubblico che d'estate resta in città e ai numerosissimi turisti che visitano la bellissima Bologna.
Il grande interesse di questa stagione organistica estiva risiede prima di tutto nel suono ammaliante dello stupendo organo Franz Zanin della Basilica di S. Antonio da Padova, che permette i repertori più vasti, dal barocco fino alla musica d’oggi, e nella bellezza della Basilica di S. Antonio da Padova, eccellente esempio di neobarocco bolognese.
Grandi musicisti saranno ospiti della stagione e la loro grande abilità comunicativa e interpretativa permetterà di offrire grande musica coniugata a vero divertimento. INGRESSO A OFFERTA LIBERA.“

Venerdì 21 agosto alle 21,15, nel secondo concerto della rassegna, potremo ascoltare il duo composto da Davide Burani all’arpa e Stefano Pellini all’organo.
Davide Burani ha al suo attivo una intensa attività concertista come solista e camerista. Collabora inoltre con importanti realtà orchestrali come, ad esempio, il Teatro Comunale di Bologna, la Filarmonica “Arturo Toscanini”, l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana e molte altre. È docente di arpa presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia.
Stefano Pellini, modenese, si è diplomato in Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti, conseguendo in seguito i Diplomi Accademici di II livello in Discipline Musicali (Organo) e Didattica della Musica (entrambi con lode). Ha partecipato all’inaugurazione post-restauro di importanti organi storici, ma anche di strumenti di nuova generazione. È titolare dello storico organo cinquecentesco della Chiesa di S. Maria delle Assi in Modena, nonché dell’organo sinfonico “A. H. Gern” della All Saints’ Church (già Chiesa Anglicana) di San Remo.
Il loro programma, “In chordis et organo”, vedrà un alternarsi di brani per organo e arpa, per arpa sola, per organo solo, con brani di Bach, Händel, Franck, Saint-Saëns, Grandjany, in un crescendo di intensità e virtuosismo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Marconi Music Festival: tanta musica dal vivo in aeroporto, da Elio a Danilo Rea

    • Gratis
    • dal 23 maggio al 10 dicembre 2019
    • Business Lounge
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei 16 concerti a Bologna

    • dal 1 novembre al 22 dicembre 2019
    • Teatro Duse

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • Cioccoshow 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento