Borgofest: la festa della birra di Borgo Panigale

Tanta birra e buona musica. Sono questi gli ingredienti della “Borgofest”, la tradizionale Festa della Birra di Borgo Panigale, a Bologna, ospitata nel Parco Maurizio Cevenini di via Biancolelli dal 11 al 13 Ottobre prossimi. Accompagnata dall’eco della famosa Oktoberfest di Monaco di Baviera, la Festa della Birra di Borgo Panigale è arrivata quest’anno al traguardo della 21esima edizione. Sul palco, per festeggiare il traguardo raggiunto, saliranno band d’eccezione, che faranno assaggiare al pubblico le sonorità più trascinanti: dal rock più genuino all’Alternative-Rock, dal Blues al Punk, dal Boogie Woogie al Rock & Roll fino alla musica d’autore.

La serata inaugurale, venerdì 11 ottobre vedrà salire sul palco Iggy & His Booze!, Lester Greenowski e i The Boys.

Il compito di aprire la serata sarà affidato a Iggy & His Booze! in versione acustica. Iggy sa dar vita ad uno show genuino, coinvolgente ed elettrizzante come pochi, con un suono caldo, carico ed avvolgente, fatto di Blues e Rock & Roll sporco e sanguigno, che solo chi ce l’ha nel sangue riesce a rendere credibile e trasmettere.

The Crybabys (Regno Unito - membri ed ex membri di Vibrators, UK, Subs, Dogs D'Amour), Honest John Plain (Regno Unito - The Boys, Ian Hunter), Lester And The Landslide Ladies (ITA) sono solo alcuni dei progetti in cui Lester Greenowski é coinvolto oltre alla propria carriera solista.
Durante gli ultimi due decenni ha suonato centinaia di concerti in tutta Europa, condividendo stage e tour con artisti del calibro di Offspring, Richie Ramone, Backyard Babies, L.A. Guns, Faster Pussycat, Vibrators, Michael Monroe, Enuff Z'Nuff, The Boys, Dogs D'Amour, Tigertailz e molti altri.
Lester ha pubblicato decine tra dischi, split e compilation prendendo ispirazione dal punk rock newyorkese per poi mescolarlo con l'hard rock più classico e muscolare riassumendolo in un sound personale ed unico.

Nati nel 1976 dalle ceneri di Hollywood Brats e London SS, formazioni archetipo per ogni gruppo punk a venire, nel 1977 i The Boys saranno il primo gruppo punk della storia a pubblicare un 33 giri, oggi un classico sotto ogni punto di vista, lo faranno per NEMS di Brian Epstein storico manager, scopritore e fautore del successo dei Beatles. Da lì in poi i Boys saranno conosciuti come i “Beatles del punk” per le raffinate soluzioni melodiche, la maestria nel song writing e per l’influenza sulle band a venire.
Parallelamente ai Boys ogni singolo membro porterà avanti il proprio discorso solista al di fuori della band. Negli anni attraverso questi progetti solisti i componenti del gruppo si troveranno ad interagire con realtà del calibro di Rolling Stones, David Bowie, Mott The Hopple, Johnny Cash, UK Subs, Dogs D'amour, Heavy Metal Kids e tantissimi altri.
Oggi oltre 40 anni dopo i The Boys ancora ricoprono la posizione iconica che gli spetta, adorati da pubblico e critica, coverizzati, citati come influenza, celebrati in tutto il mondo, continuano a pubblicare dischi e a strabiliare live in barba al tempo che passa, uno spettacolo assolutamente imperdibile.

A concludere la serata DJ Boyler, ormai un’istituzione nelle nottate rock bolognesi, vi farà ballare con tanto altro Rock.

Sabato 12 ottobre saranno i MarOOneS s.p.a. (saltati per aria)e gli Straitjacketa dividersi il palco.
I MarOOneS s.p.a. amano definirsi l’arte dell'improvvisazione: rock, pop, rock & roll, country, musica popolare, balli di gruppo (ma non esageriamo), punk, Metal, folk, bluse, funk e…ignoranze varie....quello che capita. Rigorosamente live con navigazione a vista...

Il compito di aprire la serata sarà affidato agli Straitjacket, superband di musicisti con un background notevole (DangerZone, Dr. Rock, Markonee…), amici da sempre...
Da sempre attivi in progetti di cover e/o progetti di musica inedita. Comunque sempre orientata alla qualità ed al coinvolgimento! Dagli anni ‘70 ai giorni nostri tutto in chiave pop/rock acustico.

Gran finale Domenica 13 Ottobre con una serata dedicata alla buona musica e al divertimento allo stato puro grazie ai The Lucky Strikes.
Neorockabilly band bolognese nata nel 2009 da tre musicisti affiatati e desiderosi di aggiungere, a modo loro, una nuova voce alla scena rockabilly italiana.
La band è continuamente alla ricerca di un suono sempre più eclettico e spinto, mantenendo comunque forti le radici neorockabilly del progetto. Col tempo si afferma ancora di più la voglia della band di spaziare tra i generi a loro più familiari legandoli insieme grazie ad un suono ormai consolidato negli anni.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre il parco Cevenini ospita BORGOBIMBI.
Un’iniziativa per i bambini da 0 a 99 anni.
Sabato dalle 14,30 e domenica dalle 15,00 Robin Wood - ludoteca itinerante ci farà divertire con diverse postazioni di gioco.
Sabato sarà inoltre presente l’associazione Andare a Veglia Onlus, impegnata nel reparto di pediatria dell’Ospedale Maggiore, con il Truccabimbi e dalle 18 alle 19 con laboratorio di origami e palloncini.

Tutti i concerti avranno inizio alle 21.00 e sono a ingresso gratuito. Ogni sera il ristorante (apertura alle 19,00) servirà primi e secondi piatti appetitosi (come i classici würstel con crauti e i bretzel, senza dimenticare la tradizione bolognese), il tutto innaffiato da abbondanti riserve di birra Augustiner e una selezione di birre artigianali italiane.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Oktoberfest a Bologna: fiumi di birra e concerti per 5 serate

    • Gratis
    • dal 3 al 12 ottobre 2019
    • Estragon Club
  • Mangia come un Toro a Granarolo

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 al 13 ottobre 2019
  • Borgofest: la festa della birra di Borgo Panigale

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 al 13 ottobre 2019
    • Parco Cevenini

I più visti

  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Giornate FAI d'Autunno: il 12 e 13 ottobre Bologna "stupisce"

    • oggi e domani
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Vari luoghi
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
Torna su
BolognaToday è in caricamento