Piazza Maggiore: torna il cinema all'aperto più suggestivo della città

Arrivato il maxi-schermo in piazza, fervono i preparativi, aspettando i film sotto le stelle

Lavori al via in Piazza Maggiore, dove è approdato il maxi-schermo sul quale saranno proiettati i film della Cineteca di Bologna durante le serate estive, da giugno ad agosto, come da tradizione. Così la nostra 'piazza grande', torna ad essere il cinema all'aperto più suggestivo della città, capace di raccogliere migliaia di persone davanti ai grandi classici o alle proposte più interessanti della produzione cinematografica  recente.

Si parte con le anticipazioni di "Sotto le stelle del cinema" (dal 18 giugno al 15 agosto), poi dal  25 giugno al 2 luglio largo a "Il Cinema Ritrovato" (qui il programma completo): in  cartellone i restauri dei film con Marlon Brando e l’omaggio a Dino Risi nel centenario della nascita.

Sullo schermo pellicole cult come Un tram che si chiama desiderio, Il Padrino, Il sorpasso. E ancora Amarcord di Fellini, la Carmen di  Bizet, trasposta al cinema da Francesco Rosi. Ma in programma anche il cinema del presente, con un’attenzione particolare all'attrice e regista Valeria Golino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

Torna su
BolognaToday è in caricamento