Sala Bio presenta in anteprima 'Gitanistan'

Lunedì 27 aprile 2015 - ore 21.00

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Lunedì 27 aprile 2015 - ore 21.00

Cinema Odeon - via Mascarella, 3

In anteprima a Sala Bio

GITANISTAN

Lo stato immaginario delle famiglie Rom-Salentine

Lunedì 27 aprile alle ore 21.00 al Cinema Odeon, Sala Bio presenta l'anteprima di GITANISTAN - Lo stato immaginario delle famiglie Rom-Salentine, di Pierluigi De Donno e Claudio "Cavallo" Giagnotti.

Com'è possibile che un'etnia nomade, aerea come i rom trovi posto nel Salento che della terra, della stabilità fa un puntiglio d'orgoglio? Ce lo raccontano le famiglie rom-salentine discendenti da Giuseppe Rinaldi "Lu Zingaru", leggendario commerciante di cavalli che per primo insediò in Puglia la propria attività. Oggi il nipote Claudio detto "Cavallo", co-regista del film e musicista, si sente rom "al 50 per cento". Un film freschissimo sull'intreccio di tradizioni, tra genealogie, danza e gastronomia, con colonna sonora originale del gruppo folk salentino Mascarimirì.

Il film sarà distribuito nelle sale italiane a partire dal 14 maggio da I Wonder Pictures e sarà presentato in anteprima anche a Sala Bio Milano (cinema Colosseo) e Roma (Cinema Adriano) martedì 28 aprile.

GITANISTAN - Lo Stato immaginario delle famiglie Rom-Salentine

di Pierluigi De Donno, Claudio "Cavallo" Giagnotti
(Italia/2012/60')

Oronzo Rinaldi, figlio di Giuseppe Rinaldi detto "Lu Zingaru", è macellaio. La sua famiglia negli anni '70 gestiva il commercio di cavalli da macello in Puglia, comprando e vendendo circa 300 animali ogni settimana. Claudio Giagnotti detto "Cavallo", nipote di Oronzo Rinaldi, è musicista e produttore musicale conosciuto e apprezzato nel Salento e nel Mediterraneo come colui che porta avanti con convinzione uno stile musicale che chiama Trad-innovazione. Figlio di una rom e di un italiano si sente al 50% zingaro. Gitanistan entra dentro le case delle famiglie rom del Salento scoprendo la storia di una comunità vivace.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI SALA BIO

Lunedì 4 maggio: CAKE di Daniel Barnz

CODICI SCONTO PER IL PUBBLICO DI SALA BIO

Per prenotare un biglietto ridotto a 5 euro invece che 7 euro i lettori possono seguire i rispettivi link:

www.biografilm.it/gitanistan

codice: GS27PR

ULTERIORE MATERIALE È DISPONIBILE CONTATTANDO L'UFFICIO STAMPA

Ufficio stampa SALA BIO BOLOGNA: Laboratorio delle Parole di Francesca Rossini

notizie@laboratoriodelleparole.it _ 051 6311504 - 335 54 11 331 - 392 92 22 152

Torna su
BolognaToday è in caricamento