Comunicare attraverso i colori e visualizzare le proprie potenzialità

La comunicazione attraverso i colori e le visualizzazioni guidate per una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e il talento migliore la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità.

I colori fanno parte in ogni modo della nostra esperienza di vita, un test e una teoria basata sui colori stimola l'interesse e la curiosità di sapere cosa i colori possono raccontare di noi. I colori ci permettono di fare qualcosa che con il linguaggio verbale non possiamo fare: ci permettono di raggiungere le emozioni, perché' i colori sono emozioni dirette, non un tentativo di descriverle o di approssimarsi a esse. Così i colori ci permettono di aprire una porta sul mondo interiore della persona e più capiamo il loro linguaggio più possiamo riuscire a passare da una visione generale e globale a una visione capace di cogliere anche i dettagli, le particolarità, le sfumature che rendono una personalità sfaccettata, complessa ma interessante da scoprire. È un mondo immenso quello che ci si apre di fronte, che ci permette di capire molto di noi e della nostra personalità e delle nostre relazioni. La teoria di riferimento trattata nella prima parte della serata è quella di Lüscher.

Successivamente effettueremo un lavoro esperienziale con l’utilizzo di tecniche di rilassamento e le tecniche di visualizzazione. In particolare tratteremo il Sogno guidato di Desoille. Il Sogno guidato è una tecnica molto utilizzata che permette di accedere con relativa semplicità a quella riserva inesauribile di risorse che i soggetti hanno acquisito nel corso della loro esperienza di vita. Lo stato mentale attivato dal Sogno guidato è uno stato che sta a metà fra la veglia ed il sonno, da rilassamento e piacevole sensazione di benessere globale. Lo stato mentale del Sogno guidato è ben più vicino allo stato di veglia che allo stato di sonno. Durante la serata Verrà proposto un simbolo la cui dinamica è suggerita interamente dallo psicoterapeuta. I simboli ci mettono in contatto con aspetti interiori inaccessibili alla mente analitica e ci conducono a capire ‘vedendo’, visualizzando anziché ‘pensando’. Possono rivelare realtà interiori di cui non si sospetta l’esistenza. Il simbolo ha la proprietà di dirigere e strutturare alcune energie inconsce. Visualizzare per es. lo sbocciare di un fiore orienta i vettori dell’inconscio nella direzione dello sviluppo, dell’evoluzione. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

È possibile effettuare un colloquio preliminare gratuito.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al 3286852606 o scrivere a marialetizia.rotolo@hotmail.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento