“EnergiaXbologna”, Enel porta a Bologna X-Factor, Skin e Paolo Fresu

A  dicembre  Bologna si accende: Enel Energia, con la collaborazione del Comune  di  Bologna ed in occasione dell’inaugurazione del nuovo Punto Enel regala alla città il mese più emozionante dell'anno. Tantissimi ospiti e un calendario  ricco di eventi, da Skin al vincitore di XFactor a Paolo Fresu. Musica  e concerti per tutti i week end di dicembre, intrattenimento e luci nelle piazze più significative del capoluogo emiliano. 

L’11 dicembre  sono tre gli appuntamenti da non perdere: si parte alle ore 11 con l’inaugurazione, alla presenza delle autorità locali, del Punto Enel di Bologna, in via Piazza Liber Paradisus 16, nuovo riferimento per tutti i Clienti del Gruppo Enel.  La nuova sede, più innovativa, più confortevole e al passo con le ultime tecnologie, a partire dalle ore 17, offrirà ai bambini e alle famiglie un pomeriggio di animazione,   intrattenimento  e attività interattive in collaborazione con la  Fondazione Golinelli. Sarà il primo Punto Enel in Italia munito di area ludica  dedicata  ai  bimbi.  

Dalle  ore 22, presso lo splendido Palazzo Re Enzo,  l’ospite  più  atteso,  Skin,  si  esibirà  in  un Dj set live nella splendida  cornice della  sala  del  Podestà.  La  grande popstar inglese, protagonista della nona edizione di XFactor, salirà sul palco insieme ai Dj Congorock,   Populous  e  Luca  Trevisi,  per  una  indimenticabile  serata all’insegna della musica elettronica. Il concerto sarà gratuito e aperto al pubblico  con  prenotazione:  per  maggiori  dettagli  su  come partecipare consultare  il  sito  www.enelenergia.it, inoltre da domani sarà possibile iscriversi   direttamente   dalla   pagina   facebook   di   Enel Energia www.facebook.com/enel.energia.

Il 16 dicembre, alle ore 18, il nuovo Punto Enel di Bologna accoglierà il vincitore  e  gli altri finalisti di “XFactor” che incontreranno i fan e si esibiranno live. Il programma si conclude con la grande musica Jazz: il 20 dicembre alle ore 17nel  cuore  di  Bologna  in  via  Rizzoli,  sarà protagonista Paolo Fresu Quintet in concerto.

Per  tutto  il  mese  di  dicembre,  musica,  luci ed energia animeranno le principali  vie  della  città,  si  esibiranno  band  musicali e artisti di strada.

PROGRAMMA “ENERGIAXBOLOGNA”

5 dicembre ore 19 - Mercato delle Erbe
QUARTETTO PESSOA E MASSIMILIANO PITOCCO IN CONCERTO
Musica ed energia da archi e bandoneòn
per il programma Tango e dintorni

11 dicembre ore 17 - Piazza Liber Paradisus
VIVI IL NUOVO PUNTO ENEL
Animazione,  intrattenimento e attività interattive
per famiglie e bambini a cura di Fondazione Golinelli.

11 dicembre ore 22 - Palazzo Re Enzo
SKIN DJ SET
Serata dedicata alla musica elettronica con Skin,
Congorock, Populous e Luca Trevisi.

16 dicembre ore 18 - Piazza Liber Paradisus
I 4 FINALISTI DI XFACTOR AL PUNTO ENEL
Esibizione e incontro con tutti i fan.

20 dicembre ore 17 - Via Rizzoli
PAOLO FRESU QUINTET IN CONCERTO 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Marconi Music Festival: tanta musica dal vivo in aeroporto, da Elio a Danilo Rea

    • Gratis
    • dal 23 maggio al 10 dicembre 2019
    • Business Lounge
  • Renato Zero annuncia due date a Bologna: "Zero il folle in tour"

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Unipol Arena

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento