I 10 eventi da non perdere questo weekend

Venerdì si festeggia San Valentino e sabato San Faustino, il protettore dei single. E poi teatri, cinema, eventi per bambini e tanto Carnevale!

Questo weekend comincia con una giornata dedicata all'amore: venerdì 14 febbraio è infatti San Valentino, la festa degli innamorati, Romanticismo sì o no gli eventi per questa serata sono tanti! Ma per tutto il fine settimana Bologna si anima fra cinema, teatri, locali ed eventi all'aria aperta, comprese le sfilate di Carnevale

Ecco gli eventi da non perdere: 

1. Alessandro Siani: "Felicità Tour" 

Al Teatro EuropAuditorium il 15 e il 16 febbraio "Felicità Tour". È un gran ritorno ai monologhi dal vivo, dopo la parentesi dello spettacolo corale Il principe abusivo a teatro con Christian De Sica. «La scelta di ritornare sulle tavole del palcoscenico è stata spinta soprattutto dalla voglia di potermi confrontare con il pubblico, perché lo spettatore è l'unico vero metronomo della vita di un artista; sentire un applauso, una pausa, guardarsi negli occhi resta ancora l'unico deterrente contro l'incomunicabilità. In questo viaggio artistico non sarò da solo, ma ad accompagnarmi ci sarà il M° e compositore Umberto Scipione che dal vivo suonerà e segnerà le tappe cinematografiche della mia carriera», racconta Alessandro Siani. I monologhi dello spettacolo saranno l'occasione per l'artista di poter parlare del dietro le quinte del suo mestiere ma anche dei cliché di questo nostro paese, sempre con un unico obiettivo: divertirsi insieme al suo pubblico. Del resto nel film ‘'Mister Felicità'' l'attore dice: «quando si è da soli la felicità dura poco, ma se condivisa dura nu' poco e' cchiu'».

2. Teresa Mannino: "Sento la terra girare" 

A grandissima richiesta Teresa Mannino torna con il suo spettacolo Sento la Terra girare che racconta, con brillante ironia, come il mondo stia andando a rotoli: dal 14 al 16 febbraio 2020.  Dopo essere stata chiusa in un armadio, la protagonista, uscendo, si scontrerà con i grossi mutamenti di quest'epoca. "Leggo che le cose stanno cambiando in modo radicale e velocissimo, gli animali si estinguono a un ritmo allarmante, come quando sono spariti i dinosauri 66 milioni di anni fa. Nel mare ci sono più bottiglie di plastica che pesci, sulle spiagge più tamarri che paguri. Leggo che non c'è più acqua da bere e aria da respirare. Cose di pazzi!". Non riuscendo a porre rimedio, Teresa deciderà di richiudersi nell'armadio, ma quest'ultimo non sarà più lo stesso perché dall'interno si sentirà la terra girare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

3. 138° Carnevale di Vergato

Questa domenica una manifestazione storica del carnevale tra le più antiche con stand gastronomico, dolciumi , gadget, gonfiabile per bambini e.... tanta musica e divertimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento