Bologna ospita un nuovo appuntamento delle cene “due tradizioni a portata di bocca”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Continua il tour gastronomico in 20 ristoranti italiani promosso da Partesa e Birra Moretti

La nuova tappa è il 24 settembre all'Osteria Bottega

Sarà ancora una volta l'Emilia Romagna a ospitare "Due tradizioni a portata di bocca", il ciclo di cene a degustazione che propone in abbinamento alle birre della famiglia Birra Moretti le ricette della tradizione culinaria italiana, promosso da Birra Moretti, Official Beer Partner, e Partesa, Official Beverages Distributor di Expo Milano 2015.

L'appuntamento è il prossimo 24 settembre a Bologna presso l'Osteria Bottega, in via Santa Caterina 51, ristorante che aveva aderito con successo alla scorsa edizione. Gli ospiti della serata potranno gustare un menù ideato per l'occasione, con piatti tipici della tradizione culinaria emiliana.

In apertura una gran selezione di salumi del territorio, ben accompagnata dal gusto rotondo di Birra Moretti Baffo d'Oro, prodotta con pregiati orzi primaverili, 100% italiani. A seguire tagliatelle con il culatello, accompagnate da Birra Moretti alla Toscana, perfetta degustata in abbinamento a piatti a base di pasta grazie al suo gusto definito, donatole dall'orzo tipico della Maremma. Per concludere, piccione al forno col suo fondo di cottura: un piatto dal carattere deciso, sottolineato dal corpo e dal sapore asciutto di Birra Moretti Doppio Malto, prodotta con malto d'orzo e malto di frumento, 100% italiani.

Due tradizioni a portata di bocca

Fino a ottobre gli chef di 20 ristoranti selezionati lungo tutto lo Stivale metteranno alla prova la loro abilità, creando per un pubblico di amanti della buona cucina, appassionati di birra, e palati alla ricerca di nuove e gustose esperienze, menù originali in grado di esaltare le tipicità culinarie regionali. Ogni piatto, dall'antipasto al dolce, verrà proposto in abbinamento a una delle 13 referenze della famiglia Birra Moretti, con l'intento di valorizzare al massimo il ruolo della birra a tavola.

Il progetto "Due tradizioni a portata di bocca" si inserisce in un percorso più ampio di valorizzazione dell'abbinamento birra-cibo portato avanti da Partesa (con il progetto "Partesa per la Birra") e da Birra Moretti, che si impegnano da anni in favore della divulgazione della "birra a tavola", in ricettazione e in abbinamento, per soddisfare un target di gourmand sempre più informati e dai gusti raffinati. L'obiettivo di questo ciclo di cene è dunque oggi - più di ieri - quello di offrire un'esperienza gustativa unica all'insegna dell'alta qualità e dello straordinario connubio tra tradizione e specialità birrarie.

In questo sentiero gastronomico, con le 13 referenze Birra Moretti di cui le 4 nuove Birra Moretti Le Regionali - caratterizzate dall'utilizzo di un ingrediente tipico dell'area geografica di riferimento cui vogliono rendere omaggio - non potranno che inserirsi alla perfezione. Studiate all'origine avvalendosi del supporto di due indiscussi punti di riferimento per il mondo del food, lo chef stellato Claudio Sadler e il sommelier Presidente ASPI, Prof. Giuseppe Vaccarini, Birra Moretti alla Friulana, Birra Moretti alla Siciliana, Birra Moretti alla Piemontese e Birra Moretti alla Toscana, sono prodotte in Italia, con malto 100% italiano, e puntano alla riscoperta e celebrazione delle peculiarità dei territori.

Infine durante questo articolato percorso di degustazione promosso da Birra Moretti e Partesa, sarà possibile conoscere tutti i segreti della Birra Moretti Perfetta: ad ogni cena infatti sarà presente un Beer Ambassador che guiderà i clienti lungo il percorso gastronomico, spiegando le tipologie di birra proposte, il perché degli abbinamenti, la corretta spillatura e qualche curiosità sulla birra.

Sicuramente un plus in termini di visibilità per tutti i ristoranti coinvolti: un'occasione di promuovere un'esperienza gustativa interessante e diversa dal solito, unita alla chance di attrarre una clientela incuriosita dalle novità in cucina.

Il calendario (in progress) degli appuntamenti e i menù delle serate sono consultabili su www.birramoretti.it al link "Che si fa stasera?" e www.partesa.it. Sul sito di Partesa sarà anche possibile trovare, di volta in volta, una ricetta con abbinamento birrario proposta da ciascun ristorante.

Torna su
BolognaToday è in caricamento