"Storia e arte dei rifiuti nel territorio bolognese": Eugenio Riccomini al MUV

Venerdì 7 marzo 2014, ore 17.30, il prof. EUGENIO RICCOMINI al MUV al Museo della civiltà Villanoviana. Si parlerà di "Storia e arte dei rifiuti nel territorio bolognese".

Un argomento insolito, quello dei rifiuti, analizzato nella sua veste storica da un relatore d'eccezione quale Eugenio Riccomini, storico dell'arte ed esperto di storia del territorio.

Tema della serata sarà la storia della gestione dei rifiuti a Bologna, per scoprire come già in tempi passati venisse praticata la raccolta differenziata, permettendo ad alcune famiglie di acquisire importanti ricchezze.

Il racconto arriverà fino ai nostri giorni: un'occasione per capire come funziona la gestione dei rifiuti, ed in particolare la gestione delle materie prime/risorse ancora presenti nell'indifferenziato e quindi recuperabili.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Marano di Castenaso il presepe vivente è in dialetto

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Circolo La Stalla - località Marano
  • "Scenaperta": serata di liberi interventi artistici

    • solo domani
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Camere D´Aria
  • Compleanno di Salaborsa: incontri, letture e il pugilato letterario

    • solo oggi
    • Gratis
    • 13 dicembre 2019
    • Biblioteca Salaborsa

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento