S. Lazzaro: il comune intitola una piazza a 'Osca' F.lli Maserati

Domani, 4 giugno, alle 18, la scopertura della targa in memoria dell'antica sede della casa automobilistica sanlazzarese, attiva tra il 1947 e il 1967

Domani, 4 giugno, alle 18, la scopertura della targa in memoria dell’antica sede della casa automobilistica sanlazzarese, attiva tra il 1947 e il 1967.
 
Vittorie e record conquistati in tutto il mondo in appena vent’anni di attività. Questa l’epopea di Osca Fratelli Maserati, la casa automobilistica sanlazzarese, attiva dal 1947 al 1967 "a cui l’amministrazione ha scelto di dedicare un importante riconoscimento". Domani, giovedì 4 giugno, alle ore 18, si terrà infatti la scopertura della targa di interesse culturale “Largo Osca Fratelli Maserati”, proprio di fronte al luogo che, dal 1954 al 1968, ospitò l’officina della casa automobilistica.
 
“Con questa intitolazione – spiega il sindaco di San Lazzaro, Isabella Conti – si intende riportare alla memoria dei sanlazzaresi un luogo importante, simbolo della rinascita del Dopoguerra e della capacità di pensare in grande, partendo dalla passione e dal saper fare. È in queste esperienze che affonda le proprie radici la nostra comunità, una San Lazzaro che anche nei momenti più difficili ha dimostrato di saper lottare, credere nel futuro, vincere”.
 
Alla cerimonia di intitolazione della piazza – che si trova lungo la via Emilia, a breve distanza dall’incrocio con via Martiri delle Foibe – parteciperanno, oltre al primo cittadino, Alfieri Maserati, discendente della celebre famiglia, la “memoria storica sanlazzarese” Giovanni Bettazzi e l’architetto Francisco Giordano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crescentine, la ricetta

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

Torna su
BolognaToday è in caricamento