Plumoni e aristofreak, “anche questa è Bologna”

Cento profili di bolognesi contemporanei, dalla “a” alla “zdaura”. Così Danilo Masotti, autore ed antropologo contemporaneo, presenta il suo ultimo libro, un viaggio nella città delle Due Torri alla scoperta di altri curiosi personaggi, oltre all’umarell, figure ataviche che vanno dall’aristofreak al gattabestia, dagli okkupanti (rigorosamente con la kappa) ai plumoni, dai moderni smart citizens ai temibili “scurzoni”.
 
“Anche questa è Bologna”, è il titolo del volume che sarà presentato domani sera, martedì 30 giugno, in piazzetta Peppino Impastato (ore 21), nell’ambito degli oltre cento eventi dell’estate sanlazzarese. Perché con un po’ di fortuna, passeggiando per Bologna e provincia, potrebbe pure capitare di imbattersi in paciugoni, sughisti, tacopinisti, nostalgisti, necrobaskettari (sempre con la kappa), e scoprire magari quanto di queste figure si cela in ognuno di noi.
 
A dare man forte a Masotti nella presentazione del nuovo lavoro, ci sarà  il "re degli umarell" Franco Bonini, balzato agli onori delle cronache nazionali aggiudicandosi il Premio Umarell San Lazzaro 2015. Bologna e la bolognesità (o la biolognesità), vista dunque dal suo più acuto e originale osservatore. Un percorso attraverso le “cento tessere che compongono il mosaico di una città da non prendere troppo sul serio”.


 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento