"I Tesori di Luce", le Reliquie del Buddha in tour mondiale a Bologna

Una raccolta di oltre mille reliquie sacre che stanno facendo il giro del mondo. Si chiamano Ringsel, cristalli rinvenuti tra le ceneri dei maestri buddhisti dopo la cremazione

Le Reliquie del Buddha sono arrivate a Bologna, in Sala Silentium - Vicolo Bolognetti, e saranno visibili fino alle 19 di stasera. Un evento davvero eccezionale, tappa di un tour mondiale e che saranno esposte, una volta ultimato, in un santuario a Bodhgaya in India, dove Buddha ha ottenuto l'illuminazione.

Una collezione preziosa per i buuddhisti poichè quando un maestro viene cremato, tra le sue ceneri vengono rinvenuti piccoli cistialli che i tibetani chiamano "Ringsel" e che contengono le qualità spirituali, di compassione e saggezza del maestro.

Chiaramente visibili in contenitori da esposizione, circondano una statua dorata a grandezza naturale del Buddha Maitreya. I visitatori possono partecipare ad una cerimonia di benedizione, durante la quale le reliquie del Buddha sono poste delicatamente sulla parte superiore della testa del visitatore come benedizione personale. Lama Zopa Rinpoche ha incoraggiato i visitatori a portare gli animali domestici per ricevere le benedizioni e ha spiegato come gli animali, che non comprendono cosa siano le reliquie, possono comunque trarne beneficio.

Contestualmente alla mostra in Sala Silentium, verrà proiettato nella sala multimediale della Biblioteca Ruffilli un video, inerente al Progetto Maitreya e al Tour delle Reliquie, oltre a una proposta bibliografica intitolata "Oriente e dintorni". La biblioteca rimarrà quindi aperta al pubblico nel fine settimana.

Comunque lo si pensi, la mostra vale una visita per il grande clima di serenità e calma che si respira.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento