Tortellini fatali: la cucina bolognese nella cronaca nera della città

I casi di avvelenamento attraverso gli alimenti non sono rari nella cronaca nera bolognese e proprio i tortellini sono citati negli atti di un processo del 1300. Da Lambertino Scappi ad Agnese, suocera del povero Coletto, non sono pochi i bolognesi accusati di aver eliminato scomodi parenti per eredità, noia o errore.Seguiteci in questa serata: vi racconteremo le loro storie!
Ritrovo ore 21.00 davanti alla Fontana del Nettuno.

L'Associazione chiede un contributo di 10€ per adulti e 5€ per bambini sotto i 12 anni. Minimo 10 partecipanti. La visita si terrà anche in caso di maltempo.
Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).
Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive). La quota associativa è di 10€ e la prima visita guidata è in omaggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio gratuito di “Filosofia Attiva”: rompi gli schemi, trova risposte

    • Gratis
    • 30 gennaio 2020
    • Sede Associativa "Nuova Acropoli"
  • "Romeo Castellucci. La vita nuova" al DumBO

    • Gratis
    • dal 24 al 25 gennaio 2020
    • DumBO
  • Fengh Shui: scoprire le energie della tua casa per migliorare la tua vita

    • Gratis
    • 23 gennaio 2020
    • Associazione Giovani nel Tempo (GNT) 1° piano

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Sardine a Bologna il 19 gennaio: un concerto in Piazza VIII Agosto, ci sono anche i Subsonica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 gennaio 2020
    • Piazza VIII Agosto
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento