Il film "Diritto di uccidere" in anteprima a Casalecchio di Reno

Sabato 20 agosto, arriva in prima visione nazionale al cinema dello Shopville di Casalecchio di Reno il film della Selezione ufficiale del Festival di Toronto, "Diritto di uccidere". 

“Abbiamo iniziato a lavorare al film tre anni fa e l’argomento che affronta è diventato più attuale che mai”, racconta il regista Gavin Hood. Diritto di uccidere verrà proiettato in anteprima nazionale sabato 20 agosto alle ore 21.30, al Cinema Gran Reno, l’arena estiva dello Shopville di Casalecchio di Reno (via Marilyn Monroe 2). Ultima interpretazione del compianto Alan Rickman, il thriller racconta i retroscena della guerra contemporanea.
 
Il colonnello inglese Katherine Powell (Helen Mirren) dirige a distanza una squadra di militari antiterrorismo, coinvolti in un’operazione contro una cellula terroristica a Nairobi. La missione prevede la cattura di una cittadina inglese che ha rinnegato il proprio Paese per il fondamentalismo islamico di Al Shaabab. Il suo “occhio” sul campo è un drone pilotato in Nevada dal giovane ufficiale Steve Watts (Aaron Paul). Quando l’esercito scopre i piani dei terroristi diventa inevitabile sferrare un attacco letale ma nella “war room” londinese nessuno vuole prendersi la responsabilità di una decisione. Chiunque, anche una bambina innocente, potrebbe finirebbe tra le vittime.
 
“Da un punto di vista strategico una domanda fondamentale è se gli attacchi dei droni, che inevitabilmente causano vittime tra i civili, generino in realtà così tanto sentimento anti-occidentale”, si domanda il regista Hood. “In ogni caso si può parlare di statistiche e tecnologie fino allo sfinimento, ma una cosa resta chiara: in qualsiasi  guerra, le parti in causa tendono a cancellare l’umanità l’una dell’altra”. Già vincitore del premio Oscar per il miglior film straniero con Il suo nome è Tsotsi, Gavin era da tempo a conoscenza di vari aspetti della guerra dei droni. Nel 2007 aveva infatti girato una pellicola, Rendition – Detenzione illegale, in cui aveva messo sotto accusa la pratica clandestina di cattura e deportazione di sospetti terroristi, attuata dalla CIA in diversi paesi. Con Diritto di uccidere si dedica invece interamente al tema dei droni, concentrandosi però sull’aspetto del dilemma morale che il loro uso comporta.
 
Lo spettacolo inizia alle ore 21.30 (apertura biglietteria esterna alle ore 21.00). Prezzo intero 6 euro, ridotto 4 euro. Questa sera sono a disposizione – fino a esaurimento – 30 ingressi omaggio per gli over 60. Inoltre, presentando il biglietto del cinema presso alcuni esercizi ristorativi, allo Shopville si può cenare a prezzi scontati. Premium card sospesa.
 
 Per informazioni: Tel. 051 6178030
 
La rassegna estiva del Cinema Gran Reno è organizzata dal Consorzio esercenti Shopville Gran Reno con la collaborazione della Fondazione Cineteca di Bologna e con i patrocini di: Comune di Casalecchio di Reno; Casalecchio delle Culture; Fice Emilia-Romagna; Agis; Bologna Città Metropolitana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Maya Orfei - Circo Madagascar a Bologna fra acrobati e il leone bianco Artù

    • dal 20 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Via Stalingrado
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento