La roboterie Ft. Pop_x live !

SABATO 05 DICEMBRE
@CASSERO LGBTIQ CENTER

INIZIO CONCENTO ORE 11 PM

live
POP_X
Attivo dal 2009 come musicista, ballerino, duce e autore di testi per musiche 8 bit

pop_x é davide panizza ma anche il nome di un gruppo di persone che nell'arco
di un decennio hanno militato all'interno del progetto fornendo contributi di vario genere.
In ordine di contributo apportato hanno preso parte: Walter Biondani, Niccolò di Gregorio, Andrea Agnoli, Luca Babic, Laura Jantunen, Andrea Agnoli, Sebastiano Panizza, Davide Marchesino.

https://pop-x.bandcamp.com/

“Musica dipendente da sostanze stupefacenti a scopo di lucro che promuove l’abuso di alcolici tra i minorenni e le nuove generazioni in vista della terza guerra mondiale in diretta su la quarta rete il prossimo sete gennaio”
Loro si definiscono così. Loro, o forse lui: perché Pop_x è una band, o forse una persona sola (aka Davide Panizza). E anche tante altre cose: musica elettronica, pop demenziale e performance art, testi surreali e motivetti che ti entrano in testa con troppa facilità. Pop_x sono anche i video che accompagnano le loro canzoni (le trovate tutte su Superblutone), a volte mistici a volte inquietanti, ma sempre inesorabilmente folli.
Un progetto musicale decollato come un missile da Trento e non ancora atterrato, dopo una decina di anni di attività e centinaia di concerti fra l’Italia ed Helsinki. Il tutto all’insegna della creatività, della musica e (sospettiamo) di dosi massicce di sostanze stupefacenti: non a caso il nome popper, come una dichiarazione di intenti.
Insomma, technopop e spirito punk, testi lisergici e performance nonsense: i pop_x sono matti per davvero, e per fortuna! Nel panorama musicale italiano perso fra talent e gruppetti indie dall’ego smisurato, una band che non si vergogna di dichiararsi pop senza mai rinnegare le sue origini underground a nostro avviso mancava come il pane. La musica e l’arte dei pop_x possono piacere o non piacere, possono a tratti risultare sgradevoli, ma di sicuro non sono un artifizio di mercato. Loro, almeno, sono sinceri.


opening →→→
Madame Tutù

Madame Tutù, alias Valeria, architetto classe ’83 con la passione per le impalcature musicali. Il suo fidanzamento con il mixer è iniziato con il duo “Tandem Girls”, progetto nel quale si esibisce spalla a spalla con Dj Efèe. La predisposizione alla ricerca ed alla sperimentazione musicale le ha permesso di collezionare esperienze sonore differenti, da mostre livornesi alle serate “Soundivino Radio Show”, passando per le sedi estive ed invernali del noto locale romano “Coffee Pot” per poi abbracciare oggi con passione la consolle di un’importante realtà del clubbing capitolino, “Glamda”, locali ed eventi dai tramonti toscani fino alla sua nuova città, Firenze. I passati inverni è stata in consolle con il suo electroswing importato da Parigi al “Josephine Bistrot”, ma il suo cuore electropop ha sussulti sincopati decisamente dance.

https://soundcloud.com/valeria-tut/dillon-13-35-tut


resident dj 's →→→

St.RoboT

BackDrifter

visuals →→→

Madlen

entry euro 7

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • TEA - Teatro EuropAuditorium: musical, concerti, danza e grandi eventi. Il programma 2019/2020

    • dal 27 settembre 2019 al 21 aprile 2020
    • TEA Teatro Europa Auditorium
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la programmazione 2019/2020

    • dal 15 settembre 2019 al 9 aprile 2020
    • Teatro Arena del Sole
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento