"Diverdeinverde": alla scoperta dei giardini segreti della città

  • Dove
    Vari luoghi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/05/2018 al 20/05/2018
    Orari:  Venerdì 18 maggio: ore 15-19 Sabato 19 maggio: ore 10-13 e 15-19 Domenica 20 maggio: ore 10-13 e 15-19 Il sabato e la domenica, alcuni giardini saranno aperti con orario continuato.
  • Prezzo
    L’accesso sarà possibile con l’acquisto di una tessera di ingresso nominale valida per i tre giorni, per tutti i giardini e gli eventi. La tessera sarà acquistabile a partire dal 3 maggio al costo di 10 euro in prevendita fino al 17 maggio e da venerdì 18 maggio al costo di 12 euro. I bambini sotto i tredici anni non pagano.
  • Altre Informazioni
    Sito web
    fondazionevillaghigi.it

La quinta edizione di Diverdeinverde aprirà cancelli e portoni di 50 giardini privati del centro storico e della collina bolognese da venerdì 18 maggio a domenica 20 maggio 2018. Il programma e le tessere d’ingresso saranno disponibili dal 3 maggio.

Guardando da lassù è facile accorgersi di come il cuore della città sia inaspettatamente ricco di frammenti di natura che, sommandosi ai giardini pubblici, alle strade e alle piazze alberate, fanno del centro storico di Bologna un luogo molto più verde di quanto si possa percepire nei consueti percorsi urbani. E appena oltre, come un fondale, si alzano le colline, dove il verde trionfa nei numerosi parchi e giardini pubblici e privati.
Bologna, del resto, è una città sorta dove la pianura incontra le prime pendici dell’Appennino e possiede tanti tesori verdi nascosti nel centro storico, nella zona pedecollinare e, qua e là, anche in pianura. È una ricchezza nota solo in parte, e qualche volta gelosamente custodita, che dal 2014 emerge, come un prezioso regalo, nel penultimo weekend di maggio, quando il verde raggiunge l’apice del suo splendore, per stupire bolognesi e turisti e far crescere la voglia di bellezza e armonia, l’attenzione per la natura e il paesaggio, l’impegno per una città e un territorio sempre più curati e attraenti.
Diverdeinverde è la chiave per scoprire questo prezioso patrimonio e muoversi, con curiosità ed emozione, in una Bologna inconsueta e a tratti inedita.

Punti vendita
Bologna Welcome, Piazza Maggiore, 1/e – 051 6583111
Natura sì, via de’ toschi 5, via Po 3, via Montefiorino 2 e viale della Repubblica 23 a Bologna – Via Porrettana 388 a Casalecchio di Reno – via Emilia 234 a San Lazzaro di Savena – via Bologna 15/b a San Giovanni in Persiceto – via della Resistenza 6/a Imola
Flò fiori, via Saragozza 23/b
Senape Vivaio Urbano, via Santa Croce 10/abc

Durante la manifestazione, sarà possibile acquistare la tessera anche in alcuni giardini.

Avvertenze
Diverdeinverde si svolge regolarmente anche in caso di maltempo.

Non tutti i giardini sono aperti per tutta la durata della manifestazione e in alcuni l’accesso è consentito solo in orari precisi e con visite guidate.

La tessera di ingresso è nominale e deve essere accompagnata da un documento di identità.

La maggior parte dei giardini non è purtroppo accessibile con carrozzine.

I cani non possono entrare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • BilBolBul, il festival internazionale del fumetto a Bologna

    • Gratis
    • dal 29 novembre al 1 dicembre 2019
    • Vari luoghi
  • XIV edizione del Festival "La violenza illustrata": cinema, dibattiti e mostre

    • Gratis
    • dal 25 novembre al 10 dicembre 2019
  • "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne": gli eventi

    • Gratis
    • dal 20 al 25 novembre 2019
    • Bologan e altri comuni

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Cioccoshow e Ciocconight 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • da domani
    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento