Festival Internazionale dell'Ocarina: edizione 2017

Budrio, Capitale Internazionale dell’Ocarina. Da giovedì 27 aprile a lunedì 1 maggio 2017 Budrio ospita il IX Festival Internazionale dell’Ocarina, una kermesse dedicata ai suoni e ai colori dell’ocarina con tanti ospiti, musicisti e costruttori da tutto il mondo.

Il Festival, organizzato dal Comune di Budrio, prevede concerti, animazioni musicali nelle strade, mostre, danze popolari e tanto altro. Budrio diventa capitale di un piccolo popolo di artisti e appassionati che ogni due anni compiono una sorta di pellegrinaggio per vedere i luoghi d’origine dell’ocarina, per conoscere suonatori che provengono da altre parti del mondo, ma soprattutto per suonare tutti insieme.

Mercoledì 26 aprile

ore 21.30, Bologna, Cantina Bentivoglio (via Mascarella 4/b)
Concerto jazz
Satoshi Osawa Quartet (Giappone) Satoshi Osawa: ocarine Alessando Altarocca: piano, Giannicola Spezzigu: basso, Filippo Mignatti: batteria

Giovedì 27 aprile

ore 10.00-13.00; Sala S (via Garibaldi 39)

Stage di ocarina rivolto a musicisti da tutto il mondo con l’obiettivo di formare un gruppo che si esibirà durante il Festival. Info e prenotazioni: cultura@comune.budrio.bo.it

ore 18.00, Bologna, Foyer del Teatro Comunale (Largo Respighi 1)
Concerto per ocarine e quartetto d’archi
Emiliano Bernagozzi e Fabio Galliani: ocarine Emanuele Benfenati: primo violino, Davide Dondi: secondo violino, Alessandro Savio: viola, Eva Zahn: violoncello

ore 20.30, Teatro Consorziale (via Garibaldi 35)
Ocarinando, IX Rassegna di musica per Ocarina. L’ocarina nelle scuole Giovani allievi delle scuole di ocarina (Italia, Taiwan)

Venerdì 28 aprile

ore 9.30-12.00, Teatro Consorziale (via Garibaldi 35)
Ocarinando, IX Rassegna di musica per Ocarina. L’ocarina nelle scuole Concerti delle scuole primarie e secondarie (Italia, Cina)

ore 17.00, Torri dell’acqua (via Benni 1) Concerto
Sakura (Giappone), Jing Ya (Cina), Gruppo Ocarina Zhu Feng (Taiwan)

ore 21.00, Teatro Consorziale (via Garibaldi 35)
Ocarina jazz and pop
Settimino dell’Oca Rina, Mio Kakiuchi, Satsuki Yuba, Satoshi Osawa Quartet (Giappone), David Ramos (USA)

Sabato 29 aprile

ore 11.00, Torrione Sud Est (via Benni angolo via Verdi)
Inaugurazione del Monumento all’ocarina 
realizzato dalle classi quarte della Scuola Primaria Fedora Servetti Donati nell’ambito del laboratorio condotto da Lorenza Mignoli. Sfilata per le vie di Budrio con la partecipazione della banda di ocarine e tamburi Ochitamb

ore 10.00- 13.00, Sala S (via Garibaldi 39) 
Masterclass di Giorgio Pacchioni sulle ocarine multicamera 
ore 14.30, Museo dell’ocarina (via Garibaldi 35) 
Visita guidata al museo con Fabio Galliani

ore 15.30, Torri dell’acqua (via Benni 1) Concerto 
Makiko Mihahe (Giappone), Gruppo Ocarinistico di Grillara, Tonpfif Ensemble (Austria)

ore 16.30, Chiesa di Sant’Agata (via Marconi) Ninna nanne di Ocarine
Ocarina Ensemble Budrio, concerto per i più piccoli

ore 17.30, Torri dell’acqua (via Benni 1) Concerto 

Yuk Su Hee, Lee Ryu Hiun, Park Yoon Kiung (Corea del Sud), Allan Tower (USA), Gaggle (Italia)

ore 21.00, Teatro Consorziale (via Garibaldi 35) Ocarina in classica
Riko Kobayashi duo (Giappone), Noble Ocarina Group (Corea del Sud), Giorgio Pacchioni, Gruppo Ocarinistico Budriese.
Con la partecipazione straordinaria del violinista Marco Fornaciari e del soprano Paola Cigna 
Domenica 30 aprile

ore 9.30, Bologna (Portici di San Luca) San Luca Ocarina Walk Nelle 15 cappelle dei Misteri del Rosario, gruppi musicali, singoli musicisti, costruttori di ocarine provenienti da tutto il mondo accompagnano la salita al Colle

ore 16.30, Torri dell’acqua (via Benni 1) Concerto Riko Kobayashi duo (Giappone), Note d’argilla

ore 17.30, Piazza Filopanti (Budrio) Ocarina e musica popolare: Osteria del Mandolino e Tonpfif Ensemble

Accademia dei Notturni, via Armiggia 42 
ore 20.00, Taverna Tamburini Cena menù speciale 25 € per persona (previa prenotazione al 051 692 7122) 
ore 21.30, Salone delle Feste Concerto Molinella Ocarina Group, Flauto di Primavera (Russia)

Lunedì 1 maggio

ore 10.30, Torri dell’acqua (via Benni 1) Concerto Solisti del Molinella Ocarina Group, Flauto di Primavera (Russia)

Mostre e mercati

Mattino e pomeriggio:mercatino dell’ocarina e del fischietto artistico sotto i portici di via Marconi. Musicisti in strada nelle vie del centro di Budrio 

L’argilla, un soffio, il suono mostrapersonale di Benvenuto Fecchio e Anna Tazzari dal 27 aprile al 1 maggio, Auditorium via Saffi 50

Esposizione di spartiti e di ocarine Vicinelli all’interno della mostra Dino Spisni, la cura come ragione di vita dal 22 aprile al 10 maggio, Sala Rosa Palazzo Medosi Fracassati via Marconi 

Ocarine da passeggio Opere in ceramica di Lorenza Mignoli affacciate alle finestre dal 22 aprile al 1 maggio, Centro storico di Budrio 

Esposizione di un settimino di ocarine costruite da Arrigo Mignani e opera pittorica dell’artista Susan Williams dedicato allo strumento dal titolo “Playing with still life” dal 22 aprile al 1 maggio, Atrio del Palazzo Comunale nell’atrio del Palazzo Comunale, piazza Filopanti 11

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Be Here. Bologna Estate 2019": il programma da maggio a settembre

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 30 settembre 2019
    • Vari luoghi
  • Festa dell'Unità di Bologna: torna al Parco Nord dal 30 agosto al 22 settembre

    • Gratis
    • dal 30 agosto al 22 settembre 2019
    • Parco Nord
  • "Montagnola Republic": estate al Parco della Montagnola fra cinema, food e sport

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Parco della Montagnola

I più visti

  • Feste dell'Unità: il programma da giugno a settembre

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 22 settembre 2019
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • "Be Here. Bologna Estate 2019": il programma da maggio a settembre

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 30 settembre 2019
    • Vari luoghi
  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
Torna su
BolognaToday è in caricamento