giovedì, 21 agosto 23℃

←Tutti gli eventi

Eima, macchine agricoltura e giardinaggio, in Fiera 7-11 novembre

Redazione 3 settembre 2012

Presso Fiera di Bologna Dal 07/11/2012 Al 11/11/2012

Il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania inaugura oggi Eima: 1.700 espositori da 40 Paesi su 138 mila metri quadrati, questi i grandi numeri di Eima International, l’Esposizione Internazionale Macchine per agricoltura e giardinaggio, biennale che sarà in Fiera a Bologna fino all’11 novembre.

Un settore che, a detta degli esperti, non sente la crisi dei mercati internazionali quello delle macchine per l’agricoltura, il giardinaggio, la cura del verde e la componentistica, una delle manifestazioni fieristiche più grandi a livello mondiale, quest’anno ha addirittura aumentato la superficie rispetto all’edizione 2010, grazie al ritorno del settore giardinaggio e cura del verde, con il Salone specializzato EIMA Green, che si aggiunge agli altri tre Saloni tematici di EIMA Componenti (dedicato alla componentistica), EIMA Energy (centrato sulle biomasse energetiche), ed EIMA M.i.A. (specializzato sull’agricoltura multifunzionale).

I DATI DEL SETTORE. Calano del 16,6% attestandosi a 17.138 unità tra gennaio e ottobre le immatricolazioni di trattrici in Italia,  20.000 macchine vendute. A calare, a causa della crisi. Elemento di forza invece l'export: nei primi sette mesi dell'anno (gennaio-luglio), il volume d'affari con l'estero per l'intero comparto è risultato pari a 2,7 miliardi di euro con un incremento complessivo del 9,7%. Il 73,5% delle esportazioni riguarda l'Europa, il 7% circa gli Usa, il 6% gli altri paesi del continente americano e il 6,3% l'Asia (fonte: FederUnacoma-Federazione nazionale).
 

Nei primi due giorni della manifestazione, 7 e 8 novembre, l’ingresso è riservato agli operatori economici muniti di invito, fornito dalle aziende espositrici o dalla Segreteria Organizzativa Eima International.

Commenti

    Tutte le location di Bologna

    Per mangiare in zona:

    Tutti i Ristoranti di Bologna