"Frame"

progetto e ideazione Alessandro Serra
con Francesco Cortese, Riccardo Lanzarone, Maria Rosaria Ponzetta, Emanuela Pisicchio, Giuseppe Semeraro
Produzione Koreja, coproduzione Teatro Persona

Cosa nascondono i non-eroi della luminosa quotidianità immortalati nei quadri di Edward Hopper? Cosa rivelano quegli spazi assorti, quei gesti sospesi, quella sensazione di attesa che non arriverà mai a una fine? Alessandro Serra, che torna a Teatri di Vita a esattamente 10 anni di distanza, si confronta con le visioni del pittore americano e sfonda la cornice (“frame” in inglese), dando tridimensionalità a quei gruppi di figure e a quegli ambienti algidi. Ma il risultato non è una banale trasposizione di Hopper, bensì una straordinaria visione onirica che affonda gesti quotidiani in una dimensione emozionale di forte suggestione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la programmazione 2019/2020

    • dal 15 settembre 2019 al 9 aprile 2020
    • Teatro Arena del Sole
  • Teatro Celebrazioni: la stagione di prosa 2019/2020

    • dal 24 ottobre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Teatro Il Celebrazioni

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • Cioccoshow 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento