Giorno della Memoria 2017: gli eventi per ricordare l'Olocausto

Kichka - La seconda Generazione

Il Giorno della Memoria viene celebrato il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell'Olocausto. La scelta della data è data dal fatto che il 27 gennaio del 1945 le truppe dell'Armata Rossa, impegnate nella offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

Ecco come Bologna e la sua provincia celebrano questa ricorrenza "per non dimenticare"

1. MUSEO EBRAICO DI BOLOGNA. Il 27 gennaio ricorre il Giorno della Memoria (istituito in Italia con Legge 20 luglio 2000 n. 211) e l'anno 2017 segna il settantaduesimo anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Il Museo Ebraico e la Comunità Ebraica di Bologna, in linea con la legge che ha istituito questa giornata per la quale il Giorno della Memoria non deve essere solo un evento commemorativo, che vuole ricordare, spiegare e raccontare, ma anche un’occasione di profonda riflessione, domenica 22 gennaio propongono, presso la sede del Museo Ebraico di Bologna in Via Valdonica, 1/5, un ricco programma di iniziative. 
Lo spirito è quello per cui il Giorno della Memoria non sia un evento per far sì che l’oblio si riduca, ma per suscitare il disagio della memoria. Alle ore 10.30, presso il Museo Ebraico di Bologna, Guido Ottolenghi, Presidente della Fondazione Museo Ebraico di Bologna, e Daniele De Paz, Presidente della Comunità Ebraica di Bologna, saluteranno le autorità e la cittadinanza. Interverranno, di seguito: Virginio Merola, Sindaco di Bologna e Sindaco Città Metropolitana di Bologna, Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna Simonetta Saliera, Presidente Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna, Luisa Guidone, Presidente del Consiglio Comune di Bologna, un rappresentante dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI), Marco Antonio Bazzocchi, delegato Alma Mater Studiorum-Università di Bologna. Alle ore 11.30, La Shoah e la seconda generazione, intervento del prof. Claudio Vercelli, Università Cattolica di Milano.  Alle ore 12.00 apertura della mostra Michel Kichka | La seconda generazione, realizzata in collaborazione con Rizzoli Lizard. Alle ore 17.00; Michel Kichka, quello che non ho detto a mio padre incontro di approfondimento alla mostra, ne parlano Vittorio Giardino, fumettista, Guido Vitale e Ada Treves, Pagine Ebraiche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Giornate FAI di Primavera, anche a Bologna si aprono le porte dell'incredibile

    • da domani
    • dal 23 al 24 marzo 2019
    • Vari luoghi della città
  • Giornate FAI di Primavera a Imola: tutti i luoghi da visitare

    • da domani
    • dal 23 al 24 marzo 2019
    • Bologna a provincia
  • "Carta al Tesoro": la caccia al tesoro che fa vincere chi conosce meglio il riciclo

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 marzo 2019
    • Piazza Maggiore

I più visti

  • "Sturmtruppen 50 anni": una mostra dedicata

    • dal 7 dicembre 2018 al 7 aprile 2019
    • Palazzo Fava
  • Teatro Comunale: il cartellone 2019

    • dal 22 gennaio al 27 giugno 2019
    • Teatro Comunale di Bologna
  • TAG, Teatro Granarolo: stagione 2018-2019 prosa, musica, teatro ragazzi, cabaret e cinema

    • Gratis
    • dal 20 ottobre 2018 al 24 aprile 2019
    • TaG, Teatro a Granarolo
  • Giornate FAI di Primavera, anche a Bologna si aprono le porte dell'incredibile

    • da domani
    • dal 23 al 24 marzo 2019
    • Vari luoghi della città
Torna su
BolognaToday è in caricamento