Il Cinema Ritrovato: 8 serate nel più bel cinema del mondo, Piazza Maggiore

Edizione numero 30 de "Il Cinema Ritrovato" dal 25 giugno al 2 luglio 2016. 
 
Anche quest'anno il programma del Festival Internazionale Il Cinema Ritrovato è concepito come una macchina del tempo che porterà il pubblico nell'Ottocento e gli consentirà di attraversare tutto il Novecento. La Fondazione Cineteca di Bologna, organizzatrice e promotrice del Festival, garantisce che oltre al tempo lo spettatore attraverserà lo spazio, con film europei, latino-americani, statunitensi, asiatici, africani. Sarà una festa per quanti amano il cinema e lo vogliono conoscere nelle migliori condizioni: in sala, presentato da critici, storici, artisti, archivisti, appassionati, in copie restaurate o d'epoca, proiettati al meglio.

Da sabato 25 giugno, inizia Il Cinema Ritrovato, con i suoi 400 film presentati dalla mattina alla sera in 5 sale della città, prima di ritrovare, ogni sera, le quinte di Piazza Maggiore, dove vedremo Tempi moderni di Charlie Chaplin, per festeggiare gli 80 anni del film, accompagnato dal vivo dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna (sabato 25 giugno); un primo assaggio di Marlon Brando con il nuovo restauro – voluto da Martin Scorsese e Steven Spielberg – del suo unico film da regista, One-Eyed Jacks, diretto e interpretato da Brando nel 1961 (domenica 26 giugno); il nuovo restauro, realizzato da L’Immagine Ritrovata, di Valmont di Miloš Forman (lunedì 27 giugno); ancora serata con il grande cinema muto e l’Orchestra del Teatro Comunale che vedrà confrontarsi il Chaplin del Monello e due nuovi restauri del Progetto Keaton, The High Sign e Cops (mercoledì 29 giugno); il nuovo restauro realizzato dall’Immagine Ritrovata dell’Albero degli zoccoli di Ermanno Olmi; Il buco di Jacques Becker, autore al centro di una delle retrospettive più attese del festival Il Cinema Ritrovato (venerdì 1° luglio); l’ultima sera del Cinema Ritrovato è invece affidata a Fat City di John Huston (sabato 2 luglio).

Il programma: 

sabato 25 giugno: "Tempi moderni" di Charlie Chaplin

domenica 26 giugno: "One-Eyed Jacks" di Marlon Brando

lunedì 27 giugno: "Valmont" di Miloš Forman

mercoledì 29 giugno: "Il Monello" di Charlie Chaplin e "The High Sign" e "Cops" di Buster Keaton

venerdì 1°luglio: "Albero degli zoccoli" di Ermanno Olmi e "Il buco" di Jacques Becker

sabato 2 luglio: "Fat City" di John Huston

Questi i dieci punti che sono il biglietto da visita del Festival:
 
1. Otto serate nel più bel cinema del mondo, Piazza Maggiore
2. Tre serate con proiezioni al carbone, in Piazza Pasolini
3. Cinque sale cinematografiche aperte dal mattino a notte fonda
4. Oltre quattrocento film in versione originale e tradotti in italiano e in inglese organizzati in una ventina di sezioni curate da grandi specialisti
5. Almeno il 50% della programmazione in pellicola e una sezione di vintage print in Technicolor
6. Due serate con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
7. Dieci pianisti che musicheranno tutti i film silenziosi
8. Un pubblico internazionale, appassionato e felice di essere in un festival normale, senza red carpet
9. Un programma per bambini e ragazzi
10. e... Il gelato ritrovato del Gelatauro! 


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Rassegna proiezioni “Proiezioni dal presente” al cinema Tivoli

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 12 dicembre 2019
    • CINEMA TEATRO TIVOLI

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento