Marcello Morandini - arte design architettura

Con la mostra Arte Design Architettura OTTO Gallery presenta, per la prima volta a Bologna e nei propri spazi, una personale di Marcello Morandini. La mostra rientra nel circuito di Bologna Design Week 2016, manifestazione internazionale dedicata alla promozione della cultura del design a Bologna, in programma dal 26 settembre al 1 ottobre, organizzata nel centro storico bolognese in concomitanza col CERSAIE 2016, il salone della ceramica per l'architettura e dell'arredobagno.

Artista fuori dal coro da sempre, Morandini si è misurato fin da giovanissimo e nel corso della propria cinquantennale esperienza con una dimensione internazionale, esponendo le proprie creazioni nei più importanti musei e nei luoghi della cultura di tutto il mondo.

Arte come conoscenza e arricchimento culturale, architettura come habitat e utopia, design come funzione e armonia: la mostra mette a confronto i diversi aspetti della produzione di Morandini in un percorso coerente e rigoroso, contrassegnato da un'assoluta fedeltà dell'artista al proprio linguaggio.

Superando i limiti della settorialità delle discipline con naturalezza e creatività, Morandini affida lo sviluppo di ogni opera alla certezza della matematica, all'equilibrio di rapporti formali scientificamente controllabili. Forme geometriche elementari compongono le unità minime del suo vocabolario artistico e entrano in interazione per indagarne le possibilità combinatorie e le trasformazioni determinate dal movimento nello spazio. In tutti i suoi lavori, infatti, ciò che l'artista indaga e poi traduce visivamente attraverso il lessico della geometria bi e tri-dimensionale sono le diverse tipologie di movimento nello spazio. Rotazioni, torsioni, spirali e flessioni caratterizzano tanto le opere di ricerca, dagli oggetti-scultura ai quadri, quanto i progetti di architettura e le produzioni di design. Così, la riduzione alla bicromia, l'alternanza del bianco e del nero enfatizza il dinamismo delle forme e si afferma come la cifra morandiniana per eccellenza.

Nelle sue opere ritmi e volumi, orizzontali e verticali, pieni e vuoti, rette e curve si alternano in una logica di variazione/ripetizione fino a proporre una moltiplicazione senza limiti di opere che contengono al loro interno la chiave stessa della loro estensione. Tenendo fede al suo metodo sistematico, Marcello Morandini dà vita a un mondo di opportunità costruttive nelle più diverse scale, dalla grafica alla scultura, dall'architettura al design, assolutamente originale, coerente e riconoscibile, rigoroso e creativo al tempo stesso. In occasione della mostra verrà presentato, nel corso di Bologna Design Week, il catalogo dell'esposizione realizzato con le immagini del backstage e delle opere in mostra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 24 maggio 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • NOI... non erano solo canzonette

    • dal 29 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • Palazzo Belloni

I più visti

  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • TEA - Teatro EuropAuditorium: musical, concerti, danza e grandi eventi. Il programma 2019/2020

    • dal 27 settembre 2019 al 21 aprile 2020
    • TEA Teatro Europa Auditorium
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la programmazione 2019/2020

    • dal 15 settembre 2019 al 9 aprile 2020
    • Teatro Arena del Sole
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento