Matthew Lee: live il “The Genius of Rock’roll”

Venerdì 21 giugno Matthew Lee alle ore 18:30 presso il Parco Archeologico Etrusco Rock'n'Roll Sun

Chi non è stato ancora spettatore di una sua esibizione, ha rinunciato a un’esperienza di pura meraviglia. Lo sanno i fans che dall’Europa agli States, nei suoi più di mille concerti, sono “impazziti”per lui, per il suo pianismo rock, per il suo essere performer di razza, che la stampa internazionale ha definito “The Genius of Rock’roll”. In programma, il nuovo spettacolo che presenta il suo ultimo CD (per Decca-Universal, la prestigiosa etichetta dei primi Rolling Stones e di Pavarotti) accompagnato da tre musicisti di primissimo livello è un recital che racchiude l’essenza di Matthew Lee. E’ un viaggio nel suo universo sonoro, dove tecnica e anima si fondono, creando un mix di divertimento ed emozione. Non ci sono barriere tra generi musicali e insieme convivono la classica, il pop, il rock, il soul, lo swing, il country e il blues, la melodia e la canzone d’autore, un ventaglio infinito di stili che Matthew ha saputo far propri e trasformare da vero “Genius”. Matthew Lee, neo-gloria nazionale, nonostante il nome d’arte, è nato a Pesaro, classe 1982.

Recentemente ospite di Fiorello a Edicola Fiore e del fortunato show di Gigi Proietti su Rai1 in prima serata, Cavalli di Battaglia, manda in visibilio il suo pubblico in tutto il mondo e si attesta tra i protagonisti di maggiore appeal nel trend musicale internazionale che propone il rilancio dell’atmosfere anni ‘50. Lui stesso ha affermato:“per quanto mi riguarda essere d’altri tempi non significa rimanere ancorato al passato, ma semplicemente recuperare valori importanti che forse stavamo rischiando di perdere, il tutto però rivisto in una chiave attuale, non un’operazione nostalgia ma un qualcosa che spero possa essere percepito come una novità”. Garantito: con Metthew Lee, le sorprese non mancheranno e arriveranno dalla sua stessa dimensione artistica, frizzante e travolgente, dalla forza della sua ispirazione che ha i propri cardini nel pianoforte e nella voce. Sul palco con lui, saliranno: Frank Carrera alla chitarra, Alessandro Infusini al basso elettrico, e Matteo Pierpaoli alla batteria.
 

Il costo del biglietto è di € 12, ed è acquistabile presso Bologna Welcome, in Piazza Maggiore 1/E.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Renato Zero annuncia due date a Bologna: "Zero il folle in tour"

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Unipol Arena
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento