Mercato Sonato: dalla musica classica ai laboratori

Il programma del Mercato Sonato di via Tartini dal 2 al 13 maggio: 

Mercoledì 2 maggio 
CLASSICA DA MERCATO
Lezione concerto dedicata a Igor Stravinsky con l’Orchestra Senzaspine  – 20.30
Dalle 19.30 aperitivo a cura di Cucinotto
Per i mercoledì dedicati alla classica, in programma il Concerto in mi bemolle maggiore per orchestra da camera, detto ‘Dumbarton Oaks’ 
Ingresso con tessera Arci 2017/18: gratuito fino alle 20, dopo 5 euro
A cura di Associazione Senzaspine 

Venerdì 4 maggio 
Mercato VIVO
Lemandorle + Sorry About Wu Release Party – 21.30
Il progetto Lemandorle mescola musica da club, pop e cantautorato che si muove tra ricordi geolocalizzati e ambizioni globali. 
Sorry About Wu – presenterà il disco omonimo ‘Sorry About Wu’
Sul palco: Samuel Rizza (voce), Andrea Ferriani (chitarra), Enrico Gamberoni (basso e synth), Andrea Calzoni (drum machine e synth). 
Dal 2017 la band ha iniziato a scrivere musica in maniera molto semplice tra arpeggi di chitarra e linee vocali. Sperimentando e improvvisando sulle tante possibilità create dall’utilizzo di loop, synth e drum machines, il gruppo ha deciso di integrare sonorità più pop & groove. 
Ingresso con tessera Arci 2017/18: 5 euro 
A cura di Mercato Sonato 

Venerdì 4 maggio 
MercatoLABcinni
Laboratorio ‘L’Atelier dei suoni e dei rumori’ (da 4 anni) – dalle 17.30 alle 18.30 
Meccanismi e macchinari. Attraverso l’utilizzo di materiali non convenzionali prenderanno forma opere metalliche, ingranaggi ruotanti e mobiles, inutili e meravigliosi meccanismi sonori. A cura di ReMida Bologna Terre d'Acqua.
Prenotazioni e info: prenotazioni@remidabologna.it
Ingresso con tessera Arci 2017/18

Sabato 5 maggio 
MercatoVIVO
Mercato Swingato #7 – 21.30
Concerto + Swing Dance Society Dj Set
Sul palco i Double Tower Stompers che porteranno al Mercato Sonato la stessa atmosfera del Cotton Club e dei locali da ballo degli anni ’20, ’30 e ’40, con sonorità che spaziano dallo stile New Orleans ai grandi classici delle big band della Swing Era.
Con: Debora Bettoli (voce), Andrea Ferrario (sax tenore e soprano), Sasà Vaccaro (trombone), 
Daniele Dall’Omo (chitarre), Luca Dalpozzo (contrabbasso), Dario Mazzucco (batteria).
Dopo il concerto Bibi n consolle.
Ingresso con Tessera Arci 2017/18: 15 euro (consumazione compresa) 

Mercoledì 9 maggio 
CLASSICA DA MERCATO 
Le Scat Noir - Jazz Vocal Trio – 20.30
Dalle 19.30 aperitivo a cura di Cucinotto
Le Scat Noir nascono nell’estate del 2013. Tre ragazze, Natalia Abbascià da Ruvo di Puglia (voce, violino), Ginevra Benedetti da Firenze (voce), e Sara Tinti di Bologna (voce, pianoforte) si incontrano al conservatorio di Ferrara, per lo stesso motivo: studiare la musica jazz. Il repertorio propone standard jazz, brani di estrazione etnica e inediti, arrangiati da loro per tre voci, pianoforte, violino. Nei loro live alternano brani a cappella ad altri con accompagnamento strumentale. Durante la serata sarà presentato anche il nuovo video con regia di Diego Gavioli. 
Ingresso con tessera Arci 2017/18: gratuito fino alle 20, dopo 5 euro 
A cura di Associazione Senzaspine 

Venerdì 11 maggio 
MercatoVIVO
Magazzeno Bis: l’anarchico talk-show di Trovarobato con Dino Fumaretto - 22
Dalle 20.30 aperitivo e cena con Cucinotto, cucina vegetariana e biologica.
Intervista condotta da Michele Orvieti e Francesco Locane e concerto a seguire. La serata in diretta sulla Web Radio di Trovarobato Daevid.  
Ingresso con tessera Arci: 5 euro
A cura di Mercato Sonato e Trovarobato 

MercatoLABcinni
Laboratorio ‘L’Atelier dei suoni e dei rumori’ (da 4 anni) – dalle 17.30 alle 18.30 
Partiture grafiche. Ascolto delle qualità sonore dei materiali, rappresentazione del movimento in musica, catalogazione di punti e linee, composizione di brevi partiture per realizzare fantastiche storie sonore. A cura di ReMida Bologna Terre d'Acqua.
Prenotazioni e info: prenotazioni@remidabologna.it
Ingresso con tessera Arci 2017/18

Sabato 12 maggio 
MercatoVIVO
Spectrorama - Festival di musica elettroacustica e multimedia – 20
Spectrorama è un festival di musica elettroacustica e multimedia realizzato con la direzione artistica di Valerio Maiolo, con il supporto di Mercato Sonato, Associazione Senzaspine e Arci Bologna. Spectrorama è la veduta di insieme dello spettro del suono visto come spazio da contemplare e in cui muoversi. Dopo il successo della prima edizione, il Mercato Sonato torna ad ospitare artisti internazionali diventando il tempio di una ricerca sonora che affonda le proprie radici nello spettralismo di Giacinto Scelsi e nel minimalismo. 
Programma: 
20:00 Spazio espositivo di label e produzioni bolognesi
21:30 Roberto Laneri
22:30 Isak Edberg
23:30 JesterN aka Alberto Novello 
00:30 Tabache
02:30 Close the doors
Ingresso con tessera Arci 2017/18:  7 € | 12 € per nuovi tesserati
A cura di Mercato Sonato e Valerio Maiolo 

Domenica 13 maggio 
MercatoLAB
Spectrorama | Workshop di Canto Armonico con Roberto Laneri – dalle 15 alle 18
Presso Cantieri Meticci Via Gorki 6, Bologna 
Al via il workshop con il  musicista Roberto Laneri diplomato in clarinetto al Conservatorio di S. Cecilia e laureato in performance e composizione negli Stati Uniti,  dove ha vissuto molti anni. Dal 1972 si occupa di tecniche vocali e stati di coscienza. “Il canto armonico – spieega Laneri - è un corpus di tecniche vocali che hanno in comune la peculiarità di rendere chiaramente percepibili gli armonici di un suono fondamentale. Le tecniche più note provengono dall’Asia centrale, ma si ha ragione di ritenere che esse fossero diffuse in tutto il mondo, e che anzi costituiscano la prima musica dell’umanità”.
Info, costi e prenotazioni: segreteria@mercatosonato.com

MercatoVIVO
Classica Orchestra Afrobeat suona Fela Kuti - 21
La Classica Orchestra Afrobeat è un ensemble composto da 13 musicisti di estrazione mista: classica, barocca e popolare. Diretta da Marco Zanotti, crea nei suoi lavori di composizione o arrangiamento un territorio di confine che mescola le sonorità e le peculiarità espressive degli strumenti della tradizione colta europea come archi, legni e clavicembalo con le percussioni, i canti e le poliritmie africane. Gli arrangiamenti originali strizzano l'occhio alle sonorità barocche grazie alla presenza del clavicembalo (Valeria Montanari) e dell'utilizzo, seppur in maniera non convenzionale, del contrappunto musicale. Il repertorio di questo concerto prevede anche alcune composizioni originali. A seguire Dj set.
Ingresso con tessera Arci 2017/18: 5 euro 
A cura di Mercato Sonato 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio gratuito di “Filosofia Attiva”: rompi gli schemi, trova risposte

    • Gratis
    • 30 gennaio 2020
    • Sede Associativa "Nuova Acropoli"
  • "Romeo Castellucci. La vita nuova" al DumBO

    • Gratis
    • dal 24 al 25 gennaio 2020
    • DumBO
  • Fengh Shui: scoprire le energie della tua casa per migliorare la tua vita

    • Gratis
    • 23 gennaio 2020
    • Associazione Giovani nel Tempo (GNT) 1° piano

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Sardine a Bologna il 19 gennaio: un concerto in Piazza VIII Agosto, ci sono anche i Subsonica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 gennaio 2020
    • Piazza VIII Agosto
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento