Un cippo in ricordo del pilota Paul R. Joyce

MISSION N. AO#54 (TRACCE VII edizione - Segnali di Storia e Memoria dalla Seconda Guerra Mondiale).

E’ la storia del ritrovamento dei resti di un aereo militare americano e del suo pilota Paul R. Joyce che vennero abbattuti dalla contraerea tedesca il 15 luglio 1944 nei cieli di San Martino in Casola, fraz. di Monte San Pietro (BO). E’ la storia degli uomini che lo ritrovarono nel 1993 e di quelli che ora vogliono raccontarla, perché il ricordo di quell’ episodio non vada perduto.

Sabato 7 ottobre 2017
- alle ore 11,00
in Via Pradalbino 10 – Valsamoggia, alla presenza dei rappresentanti delle Amministrazioni Comunali di Monte San Pietro e Valsamoggia nonché dei famigliari giunti appositamente dagli Stati Uniti, verrà inaugurato un cippo in ricordo del pilota Paul R. Joyce nel luogo dove l'aereo fu ritrovato nel 1993.

Coordinate per raggiungere il cippo: 44°30'12.3"N 11°09'00.1"E
- alle ore 17,00
al Museo Badia del Lavino - Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano, Via Mongiorgio 4/a Badia di Monte San Pietro verrà inaugurata la mostra fotografica "Flight Googles" (Gli occhiali del pilota) di Simone Caniati, a seguire
- alle ore 18,00
si terrà la proiezione del documentario < Mission n° AO#54 > di S. Caniati, C. Contri, A. Cosi, L. Stefanini.
< Ritrovare i resti di un aereo militare americano nel proprio campo o nel campo del vicino, dopo aver ascoltato tanti racconti di guerra, fa senz’altro sentire che si sta contribuendo a fare la Storia, crea un sentimento di orgoglio e commozione perché con quell’agire collettivo, dissotterrarlo fu un lavoro di squadra, si rende onore a qualcuno, un giovane, venuto da lontano che ha dato la vita per la nostra Libertà. Anche adesso dopo tanti anni, la storia dell’aereo è cominciata dal momento che è venuto giù.
Questa è una storia di guerra. La storia di un pilota, del suo aereo Thunderbolt P-47D e della missione da cui non fece ritorno.
E’ la storia degli uomini che lo ritrovarono nel 1993 e di quelli che ora vogliono raccontarla, perché il ricordo di quell’ episodio non vada perduto. E’ la storia di Paul, di Bruno, di Adelmo, di Franco, di Orlando, di Valanna, di PJ………… e di tanti altri. >
Iniziativa inserita nel programma della Festa Internazionale della Storia 2017.
Con il patrocinio di Regione Emilia Romagna – Assemblea Legislativa, Comune di Monte San Pietro, Comune di Valsamoggia.
A cura di ANPI sez. di Monte San Pietro, Associazione culturale La Conserva Circolo ARCI, Associazione La Rana dalla Bocca Larga Cinerana e con la collaborazione di Linea Gotica Officina della Memoria

Per maggiori informazioni:
Associazione culturale la Conserva – Circolo ARCI cell. 350 5035787
www.laconserva.it - laconserva@laconserva.it - twitter: @laconserva89 – facebook: laconserva
A.N.P.I. sez. di Monte San Pietro – cell.329 6917166 - anpimontesanpietro@gmail.com
Associazione La Rana dalla Bocca Larga Cinerana - cell. 338 8038265 - cinerana@libero.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “I Giardini del Baraccano”: tanti eventi dal 30 giugno al 18 settembre

    • Gratis
    • dal 30 giugno al 18 settembre 2020
    • Giardino del Baraccano
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino

I più visti

  • "Sotto le stelle del cinema": il programma del cinema in Piazza Maggiore e al BarcArena

    • Gratis
    • dal 4 luglio al 1 settembre 2020
    • Piazza Maggiore e BarcArena
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Rocchetta Mattei riaperta al pubblico con un nuovo percorso

    • dal 23 maggio al 31 agosto 2020
    • Rocchetta Mattei
  • La Collina delle Meraviglie: il programma dal 16 giugno al 15 settembre

    • dal 16 giugno al 15 settembre 2020
    • Colli bolognesi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento