Male dolce - musica e parole per cartoline

Male Doce è “musica per cartoline”, un racconto della dolce amarezza del vissuto. Uno sguardo che si ferma tra rivoli di storie quotidiane e immagini che evocano sentimenti senza fine. Un dolce cercare che fa soffrire ma allo stesso tempo palpitare.
Male Doce come fatica e appagamento del donare, esperienza rappresentata da immagini, musica e parole.

Un progetto di Peppe Aiello
Voce: Elisa Gamberini
Fisarmonica: Angelica Foschi
Chitarra e mandolino: Antonio Stragapede
Suoni e percussioni: Danilo Mineo
Chitarra, basso e bouzuki: Peppe Aiello
Voce narrante: Daniele Sarnataro
Visual e regia: Roberto Passuti
Produzione: Associazione Reginella e Aresproductionbologna

Ore 18:00 - Rinfresco in teatro
A seguire - Concerto

TEATRO ALEMANNI
051.040.38.40 - 051.040.38.41 - 392.76.96.927
info@alemanniteatro.it
alemanniteatro.it

BIGLIETTERIA Martedì e Mercoledì dalle 16:00 alle 18:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la stagione 2019-2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 30 maggio 2020
    • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento