Notte europea dei musei. La notte delle arti: il programma

  • Dove
    Vari luoghi
    Indirizzo non disponibile
    Pieve di Cento
  • Quando
    Dal 18/05/2019 al 18/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Notte europea dei musei. La notte delle arti è sabato 18 maggio 2019 a Pieve, San Pietro in Casale e Cento

Torna, sabato 18 maggio 2019, La Nuit Européenne des Musées meglio nota come la Notte Europea dei Musei. Per l’edizione 2019 il titolo e il tema condiviso dai Comuni di Pieve di Cento, San Pietro in Casale e Cento è “La notte delle arti”.

PIEVE DI CENTO

Piazzetta di San Rocco e San Sebastiano,via Matteotti
ore 18.00 – Canti popolari della tradizione pievese
Il coro degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Pieve di Cento diretto dalla Prof.ssa Silvia Scardovi si esibirà cantando brani del repertorio della tradizione popolare pievese con l’accompagnamento del duo canoro Albano Biondi e Giovanni Stipcevich.

Galleria Il Ponte – Show Room,via Gramsci 64
 “La geografia dell’altrove” mostra pittorica di Nicola Nannini
ore 18.30 – Storie notturne Letture per bambini dai 3 agli 8 anni, a cura di Maddalena Alberghini e Daniela Vecchi della Biblioteca Comunale

Porta Cento
ore 19.00-22.00 “In punta di matita” Inaugurazione mostra personale di Luna Vitali a cura di Fiorilinda

Pinacoteca Civica,piazza Andrea Costa 10
ore 19.00-22.00 – Concerto di chitarre di musica classica e popolare. Gli allievi delle classi I, II, III del corso di strumento dell’Istituto Comprensivo di Pieve di Cento propongono un vasto repertorio musicale: da Bach alle colonne sonore dei film più famosi. A cura del Prof. Andrea Dessì

Chiesa Ss. Trinità, via Ss. Trinità
ore 19.00-22.00 Concerto di violini con brani tratti dal repertorio classico e dalle arie liriche più conosciute. Gli allievi delle classi I, II e III del corso di violino dell’Istituto Comprensivo di Pieve di Cento e Castello d’Argile eseguiranno alcuni brani tratti dal repertorio classico e dalle opere liriche più famose. A cura della Prof.ssa Cristina Alberti

Museo Magi 900, via Rusticana 1
ore 21.00 “D’après Severini e De Chirico. Performance di danza e musica”
Musica:  Prof.ssa Ilaria Nardi, fisarmonica e il Prof. Giacomo Sebastianelli, percussioni, insieme alle classi II e III di fisarmonica e alunni di percussioni dell’IC di Pieve di Cento e studenti di fisarmonica del Liceo Musicale “L. Dalla” di Bologna. In programma brani della tradizione balcanica, klezmer e musette in ensemble e la composizione perfisarmonica Fantasia Octofonica scritta e interpretata da Jacopo Cerpelloni. Danza: insegnante Ludmila Ruskovà – coreografie: Ludmila Ruskova e Alice Faella. Danzatrici: Alice Faella, Gioia Faella, Annalisa Borghi, Gioia Gotti, Linda Gotti,Enrica Pancotti, Scuola di danza EUPHORIA, direzione UISP Ferrara.

Galleria Il Ponte,via Ponte Nuovo 23
ore 22.00  “Tra presenza ed evocazione” personale di pittura di Ernesto Ubertiello. Tra gli spazi della galleria Deborah e Mattia si esibiscono in danze Latino Americane. A cura di scuola di danza ASD Il Mondo del Ballo

Museo delle Storie di Pieve – Rocca, piazza della Rocca 1
ore 22.30 – “Danze sotto le stelle” I ballerini pluricampioni italiani Giorgio Gualandi e Antonella Gamberini, nello sfondo della suggestiva cornice della Rocca, si esibiranno in danze standard: Valzer lento, Tango, Valzer Viennese e Quick Step. Direttore Tecnico Andrea Guizzardi. Scuola di danza ASD Mondo del Ballo.

Tutti i musei e gli spazi espositivi di Pieve di Cento e la Chiesa della Ss. Trinità sono aperti gratuitamente dalle 18.00 fino alle 23.00.

… E passeggiando per Pieve di Cento:

Officinarkitettura, via Matteotti 36/38/40
ore 18.00-23.00 – Visite guidate alla sede creativa dove sarà possibile ammirare le nuovissime collezioni di design wallcovering

Atelier di No.Li.Ta,via Matteotti 22
Mostra fotografica “Bianco e Nero in Natura” di GIOBUR

Enoteca Natali, piazza A. Costa 20
Mostra di Arianna Lodi, pittrice e Bruno Bordin, scultore

Simona Fiocchi Restauro, via Garibaldi 13
L’artigiano in strada

Inoltre alcuni commercianti del centro storico di Pieve di Cento hanno aderito alla Notte Europea dei Musei 2019 esponendo nelle vetrine e/o all’interno dei propri locali omaggi alle arti.
 

SAN PIETRO IN CASALE

Museo Casa Frabboni, via Matteotti 169
ore 17.00 – Inaugurazione mostra “#nonsoloxilo” Personale di Raffaello Margheri. La mostra resta aperta fino al 16 giugno 2019

ore 21.00 – Concerto di musica dell’Ensemble Bentivoglio Gruppo d’archi de Il Temporale
Soprano – Marzia Baldassarri
Flauto solista – Emiliano Bernagozzi

CENTO

Galleria d’Arte Moderna A. Bonzagni, Piazza Guercino 39
Ore 10.00 e ore 11.30 – Laboratorio d’argilla per piccole mani. Riservato ai bambini da 2 a 6 anni insieme a mamma o papà. A cura di Blu Sole. Prenotazione obbligatoria: informaturismo@comune.cento.fe.it

Pinacoteca San Lorenzo, Galleria d’Arte Moderna A. Bonzagni, Centro Pandurera
ore 15.30 – 19.30 – Incursioni rigolettiane. I personaggi principali di Rigoletto di Giuseppe Verdi appaiono improvvisamente nelle sedi museali di Cento eseguendo le arie più note dell’opera
Barbara Favali – Gilda
Michele Sitta – Rigoletto

Rocca di Cento
ore 16.00 – Il re si diverte. Visita guidata animata in musica
Barbara Favali – Gilda;  Michele Sitta – Rigoletto
Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni. E’ gradita la prenotazione  informaturismo@comune.cento.fe.it

Pinacoteca San Lorenzo Piazza Cardinal Lambertini, Corso Guercino 45
ore 18.00 – Il profumo dell’anima
Musica e canto: Andrea Bianchi (organo e spinetta) e Barbara Favali (soprano). Lettura dell’opera “San Carlo Borromeo in preghiera” del Guercino

Ore 21.00 – 23.30 – Assoli. Un musicista, un danzatore e una guida improvvisano brevi dialoghi con le opere esposte

Centro Pandurera
Giulia Benati e Davide Busi: ballerini di Ritmo Danza
Pino Passante: tastiera e Alberto Coda: batteria

Rocca
Martina Mora e Martina Salatini: ballerine di 100 City Ballet
Giacomo Fantoni: chitarre

Galleria d’Arte Moderna A. Bonzagni, primo piano
Ballerini: Rita Grasso e i  ballerini di  TangoTe
Tiziano Zanotti: contrabbasso

Galleria d’Arte Moderna A. Bonzagni, secondo piano
Giulia Di Cocco: ballerina di The Cat Teatre Company e Luca dal Pozzo: performer
Alessio Alberghini: sax e flauti

Pinacoteca San Lorenzo
Silvia Alberghini, Keti Fortini, Sara Cotti, Laura Caselli, Sara Scanavini: ballerine di Pole Dance Style
Pasquale Paterra: tromba e Giovanni Bertelli: chitarra

Piazzetta Cardinal Lambertini
ore 21.00 – Concerto dell’orchestra giovanile centese della Scuola di Musica Fra le Quinte Direttore M° Alessio Alberghini  Musiche di Alberghini, Händel, Mascagni, Mozart, Rossini, Morricone, Holst, Pachelbel

Rocca di Cento
ore 22.00 – Il re si diverte. Visita guidata animata in musica
Barbara Favali – Gilda; Michele Sitta – Rigoletto
Il dramma di Victor Hugo Il re si diverte, fonte principale del libretto dell’opera, sarà lo spunto per raccontare la vicenda di Rigoletto, attraverso un’alternanza di arie musicali e momenti di narrazione, all’interno delle suggestive sale della Rocca.

Tutti i musei di Cento sono aperti gratuitamente dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 23.30
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana

    • dal 12 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • Cioccoshow 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento