Serata "Pagnosca" al Ca' de Mandorli: a tutto Rock

Al via una nuova stagione di rock a Ca’ de Mandorli. Sabato 28 ottobre, anticipando di poco la festa di Halloween, torna la PAGNOSCA, la serata che dal 2011 si rinnova ogni ultimo sabato del mese tra le mura dello storico locale appena fuori città. Anche quest’anno si balla su due piani con alcuni dei dj-set che tengono alto il nome del rock a Bologna, Scandella, Mingo, Devil e Pez. Insieme a loro per lo staff di Rocknrolla anche Dj Boyler.

Nata sicuramente tra amici sull’onda della stagione d’oro del rock su pista negli anni ’90, LE VERE ORIGINI DELLA PAGNOSCA oggi sono un mistero, che affonda le sue radici negli usi e costumi dei musicisti che si incontravano a suonare e ballare al Ca’ de Mandorli durante il finesettimana. Un rito che allo scoccare di mezzanotte si consumava e si consuma ancora oggi davanti al banco del bar con un cocktail che porta lo stesso nome. 

Gli ingredienti base della Pagnosca saranno gli stessi anche in questa stagione e si misceleranno insieme ad altri elementi a sorpresa. Oltre ai dj-set quindi anche gruppi dal vivo che si susseguiranno durante i lunghi mesi invernali e oltre. Si comincia con i Torno in Taxi. Il resto del calendario si svelerà un po’ per volta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le Frecce Tricolori passano da Bologna per celebrare la Festa della Repubblica

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 maggio 2020
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Vasco Rossi in concerto a Imola: nell'estate 2020 un grande live all'Autodromo

    • 26 giugno 2020
    • Autodromo Enzo e Dino Ferrari
  • Teatro Comunale di Bologna, il calendario 2020: nuova stagione di opera e danza

    • dal 24 gennaio al 23 giugno 2020
    • Teatro Comunale di Bologna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento