"Quello che so di lei" il nuovo film con Catherine Deneuve

Il 7 Aprile il film QUELLO CHE SO DI LEI, con Catherine Deneuve, sarà in anteprima al Cinema Lumière di Bologna. Per la regia di Martin Provost, che sarà presente alla proiezione, e con il talento di Catherine Deneuve, il film racconta l'incontro di due donne molto diverse, la rettitudine in persona Claire (Catherine Frot), un'ostetrica di 50 anni, e lo spirito libero Béatrice, l'anziana ex amante del padre defunto di Claire.

Una riflessione sulla vita e sui sentimenti che si sviluppa nel tentativo di comunicazione tra due personalità opposte, ma accomunate dal bisogno di trovare un senso all'esistenza, in un momento particolare del loro percorso. "È una favola - afferma il regista, nella quale cerco di dire che ciascuno di noi ha il dovere di essere al tempo stesso un po' cicala e un po' formica. Claire e Béatrice sono radicalmente agli antipodi, ma poco a poco, questa opposizione diventa fonte di complementarità, di scambio reciproco, di saggezza." Una storia sull'importanza dei legami affettivi, la famiglia, la complicità e la solidarietà al femminile, la possibilità di cambiare in ogni momento della vita anche quando non si è più giovani. Il film, che uscirà l'11 maggio al cinema grazie a BIM distribuzione, verrà proiettato in anteprima, in occasione del festival Rendez-vous, nuovo cinema francese, il 7 aprile alle ore 20.00 al Cinema Lumiere di Bologna. SINOSSI Claire è un'ostetrica meravigliosamente dotata, con un talento naturale nel mettere al mondo i neonati con gesti dolcissimi. Ma nel corso degli anni, i suoi modi delicati, il suo senso di orgoglio e di responsabilità sono entrati in conflitto con i metodi delle moderne strutture ospedaliere.

Più vicina alla fine della sua carriera che all'inizio, Claire comincia a mettere in discussione il suo ruolo e la sua professione. Un giorno riceve una strana telefonata. Una voce riemerge dal passato: Béatrice, la stravagante e frivola amante del suo compianto padre, ha notizie importanti e urgenti da darle e vuole rivederla, trent'anni dopo essere scomparsa nel nulla all'improvviso. Agli antipodi in tutti i sensi, la super-coscienziosa Claire - che rasenta l'inibizione - e lo spirito libero, amante della vita Béatrice, impareranno ad accettarsi l'un l'altra e, rivelandosi reciprocamente antichi segreti, inizieranno a recuperare gli anni perduti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • "Il Vangelo secondo Matteo Z": il docufilm sul Cardinale Matteo Maria Zuppi al Tivoli

    • 27 febbraio 2020
    • CINEMA TEATRO TIVOLI
  • Il Banff Centre Mountain Film Festival World Tour arriva a Bologna con il campione Ludovico Fossali

    • solo oggi
    • 24 febbraio 2020
    • Teatro Antoniano

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • 68° Carnevale dei bambini Bologna: si fa festa domenica 23 febbraio e martedì grasso

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
    • Piazza Maggiore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento