Spettacoli al cantiere Bobo: il programma degli eventi di agosto

Prosegue  anche  per tutto il mese di agosto in via Rizzoli la lunga estate del  Cantiere  BoBo,  promossa dal Comune di Bologna, in collaborazione con Bologna  Welcome  e Tper, organizzata con la partecipazione di CNA Bologna, Confcommercio-Ascom  Bologna,  Confesercenti  Bologna  e Comitato Vivere il Centro,  e sostenuta dal Gruppo Hera.

Giovedì 6 agosto ore 20. 
Per  la  rassegna  Raccontami  Bologna,  Christian Rovatti  presenta il suo libro “Comodo buco addio” (Giraldi Editore) Bologna,  1996.  Diario  di  bordo di un naufragio sentimentale. Gli ultimi battiti  d’ali  dell’adolescenza,  ripresi  al  photofinish.  Un’immacolata confessione,  un’appassionata  richiesta  di  aiuto.  Un  racconto  vivo  e pulsante,  come  la  carne scoperta di una ferita. Una lucida fotosequenza, costantemente  accompagnata da una vivida colonna sonora, del vero esame di maturità:  la  perdita  dell’innocenza.  Nel cerchio magico degli amici del liceo,  tra  musica  e poesia, alcool e droghe leggere, ondate di frizzante euforia  e  tuffi  nei  più profondi abissi dello sconforto, che il rito si compia!.

Giovedì 20 agosto ore 20.
Un  altro  appuntamento  con  i  libri  di  Made  in  BOBO, Claudio Baratta presenta  “Il  Bologna  di padre in figlio - Diario di una passione che non conosce retrocessioni” (Giraldi Editore) Questo  è  il  “diario  di  una  passione”,  la passione per il calcio e in particolare per la squadra del Bologna, che spesso diventa quella che viene comunemente   definita  “la  malattia  del  tifoso”.  Non  un  percorso  da irriducibile,  ma  un’irresistibile attrazione per l’adrenalina sprigionata dall’evento  sportivo.  La “malattia” del padre è stata tramandata anche al figlio quindicenne, con il quale condivide ansie ed emozioni per la propria squadra, il Bologna, e per il mondo del calcio in generale. L’autore fa una vera  e  propria cronaca di una stagione calcistica finita malissimo, vista oltre  la  rete,  sui gradoni degli stadi, sulle autostrade, in improbabili punti di ritrovo, nelle lunghe settimane tra una partita e un’altra.

Giovedì 27 agosto ore 20
Ultimo appuntamento di agosto per la rassegna Raccontami Bologna. Lorena  Lusetti,  accompagnata  dalla  scrittrice Elsa Galluzzo, presenta “ Grigio  come  il sangue” (Edizioni Damster), il terzo volume della sua saga noir  che ha come protagonista l’investigatrice privata e Stella Spada, già interprete  dei  precedenti  “L’Ombra  della  Stella” e “Terra alla Terra”.
Stella  questa volta viene ingaggiata da una signora anziana, immobilizzata su  una  sedia  a  rotelle,  che abita in un grande palazzo popolare in una Bologna   periferica   e   degradata.   Dallo  studio  di  Stella,  in  via dell’Inferno,  partono  le  indagini per risolvere il caso di questo strano condominio  che  negli ultimi cinque anni ha visto cinque morti misteriose: ogni  decesso  è  sempre  stato  archiviato  dalla polizia come incidente o suicidio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • Cioccoshow 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento