"Scopribudrio...che spettacolo!": il social tour gratuito

Visita guidata al Teatro Consorziale e al Museo dell'Ocarina... con un'incursione musicale Ocarina Ensemble

"SCOPRIBUDRIO… che spettacolo!" è un'occasione per immergersi nella storia e nell'atmosfera del Teatro Consorziale e per scoprire origini e sviluppi dell'Ocarina, strumento di terracotta inventato proprio a Budrio nel 1853, conosciuto in tutto il mondo e ormai parte integrante della "world music".

Il Teatro Consorziale è stato fatto costruire nel 1672 dal ricco budriese Paolo Sgarzi, che lo apriva al pubblico per rappresentazioni e balli. Nel 1802 diventò proprietà della Municipalità di Budrio e, dopo la parentesi napoleonica, fu assegnato al Consorzio dei Partecipanti, da cui il nome Consorziale. Al primo Ottocento risale il rifacimento dell'interno in stile neoclassico. Tra il 1926 e il 1928 fu completamente ristrutturato, acquisendo la forma attuale. Identificato come Teatro storico dalla Regione Emilia-Romagna, il Teatro di Budrio presenta ancora oggi un'atmosfera unica e una stagione ricca e di qualità..

"SCOPRIBUDRIO .. che spettacolo!" è rivolto soprattutto agli utenti che utilizzano i social network, cittadini metropolitani, appassionati d'arte, teatro e musica che vogliono scoprire alcune delle principali bellezze di Budrio.

L'iniziativa è promossa da Comune di Budrio in collaborazione con Istagramers Bologna e Volgo Bologna. L'iniziativa si avvale del patrocinio della Regione Emilia-Romagna. L'evento è gratuito ma occorre prenotarsi su Eventbrite http://goo.gl/h2ok9e

Programma della giornata:

· Ritrovo ore 16.45 alle Teatro Consorziale di Budrio, via Garibaldi 35. Guidati dal direttore Giordano Cola, scopriremo insieme la storia e i luoghi nascosti di questo bellissimo teatro.

· Visita guidata al Museo dell'Ocarina, strumento di terracotta nato a Budrio a metà dell'800 oggi famosissimo soprattutto in Oriente.

· Piccolo concerto del gruppo Ocarina Ensemble, diretto dal maestro Marco Venturuzzo.

· La fine del tour è prevista per le 19.00 circa.

Cosa fare dopo?

Una volta finito il tour potete fermarvi a Budrio. La sera di sabato 22 ottobre è ricca di appuntamenti: da Fudrio - finger food festival alla serata in Teatro dedicata al tango.

Come raggiungerci?

A 30 minuti da Bologna e a 45 da Ferrara, il centro storico di Budrio è facilmente raggiungibile in auto e in treno, grazie alla linea Bologna- Portomaggiore (fermata Budrio Centro e Budrio rispettivamente a 450m e 800 m).

Per informazioni: scopribudrio@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento