Smell - Il Festival dell'Olfatto: dal 18 al 22 maggio 2016

Smell Festival dell’Olfatto è la rassegna internazionale dedicata alla cultura dell’olfatto e all’arte del profumo che, dal 2010, si svolge ogni anno a Bologna alla fine di maggio offrendo al pubblico l’opportunità di esplorare l’universo degli odori, scoprire prodotti di alta profumeria e accrescere le proprie capacità sensoriali.

Teatro della rassegna è la città di Bologna, associata al sapere per la presenza dell’antica Università, e al piacere grazie a una vivace vita notturna e alla solida tradizione gastronomica. Il Festival unisce queste due anime aprendo un dialogo con il patrimonio artistico e culturale della città in stretta collaborazione con Istituzione Bologna Musei.

IL PROGRAMMA:

Dove non diversamente specificato l’ingresso agli eventi è libero, gratuito e senza necessità di prenotazione. Eventuali contributi di partecipazione per spettacoli, workshop, cene o degustazioni, sono riportati su questo programma nel testo di presentazione degli eventi. Gli eventi del weekend al Museo internazionale e biblioteca della musica richiedono un biglietto giornaliero di € 5,00 acquistabile alla biglietteria del Museo il giorno stesso. Alcuni workshop al Museo della musica sono rivolti ai soci Orablu in regola con la tessera associativa. Per l’iscrizione all’associazione contattare la segreteria del Festival.
INFO E PRENOTAZIONI: info@smellfestival.it / tel. 348 4262301

Mercoledì 18 maggio

Ore 16.00 – 17.00
Le Serre dei Giardini Margherita – gabbia del leone, via S. Polischi 9
MAGIAE NATURALIS  *
Workshop con Martino Cerizza – creatore di fragranze e docente di Smell Atelier
Comporre una fragranza con essenze naturali sotto la guida di un profumiere esperto. L’ispirazione è la natura, il verde, il profumo dei Giardini Margherita quando arriva l’estate.

Ore 18.00 – 19.00
Sala Tassinari, Palazzo D’Accursio, Piazza Maggiore 6
ACQUA DI FELSINA: il profumo di Bologna
Con Francesca Faruolo – direttrice artistica Smell Festival e Martino Cerizza – creatore di fragranze
Bologna ha avuto un illustre passato nel campo del profumo grazie all’invenzione dell’Acqua di Felsina, fragranza che segnò un’importante tappa nella storia della profumeria italiana. Grazie a una approfondita ricerca condotta dalla relatrice su fonti d’archivio ripercorreremo la storia di questo profumo creato nel 1827 e divenuto famoso nel mondo. Una fragranza strettamente legata alla memoria familiare e affettiva dei bolognesi in procinto di rivivere grazie all’apporto della Famiglia Corazza, custode della celebre ricetta.

Dalle ore 21.30
Le Bar à Vin, via Nazario Sauro 10/b
LE PARFUM DU VIN *
Serata dedicata alla degustazione di vini francesi per apprezzare il profumo della vigna, della natura e dell’ebbrezza, nella stagione del biancospino. Bianco: Sylvaner d’Alsazia dal tipico bouquet di fiori primaverili con qualche nota di frutta fresca, uvaggio autoctono coltivato lungo le rive del Reno. Rosé: Les Eytieres de Provence che nasconde nel suo gusto leggermente amaro il profumo delle spezie presenti sui banchi dei mercati provenzali, dei frutti acerbi, dei fiori e il caratteristico odore delle “garrigue”. Rosso: Bordeaux Reserve J. Degave dai caratteristici profumi di frutti maturi, frutti di bosco e note speziate. La degustazione è accompagnata da alcune classiche amuse-gueule (tartines, tartellettes, petit vol au vent) per esaltare le caratteristiche organolettiche dei vini. Costo a persona € 20. Calice extra € 7. Prenotazione obbligatoria.

Giovedì 19 maggio

Ore 17.30
Centro Natura, via degli Albari 4a
“A FAR BELLI I CAPELLI” con l’Henné e altre erbe
Con Chiara Cretella – autrice di L’Henné e altre erbe tintorie per capelli, pelle e tessuti, Edizioni del Baldo 2016. Introduce Francesca Faruolo – direttrice artistica Smell Festival
In collaborazione con La Bioprofumeria e Diba Parrucchiera.
L’incontro è dedicato alla storia, agli usi tradizionali e rituali legati all’uso dell’Henné e delle altre piante tintorie. Come moderne streghe metropolitane, approfondiremo con spiegazioni e dimostrazioni pratiche, le ricette per preparare miscele coloranti, shampoo, impacchi e altri segreti. Ritrovando un sapere collegato da secoli al volto della femminilità e della bellezza.

Ore 20.00
Fienile Fluò, via di Paderno 9
TRA GLI ALBERI E I PROFUMI *
Spettacolo all’aperto di e con Angelica Zanardi. Fragranze a cura di Giuseppe Caruso – Smell Atelier. Musiche originali dal vivo di Pasquale Mirra. Luci e mappatura video Andrea Bondi.
In un luogo incantato tra i calanchi e la natura dei colli bolognesi prendono vita pensieri, dettagli, appunti e immagini dedicate agli alberi, alla loro natura, alle loro virtù e proprietà, alle leggende e alle funzioni collettive collegate tradizionalmente alle diverse specie arboree. I profumi fanno da contrappunto emotivo allo spettacolo in un libero girovagare tra storia e botanica, ricordi e sensazioni, all’ombra di piante secolari. Dopo lo spettacolo: cena al Fienile Fluò.
Cena + spettacolo € 30, prenotazione obbligatoria. Solo spettacolo € 13.

Venerdì 20 maggio

Ore 17.30 – 18.30
Profumeria Raggi, Piazza Galvani 1/A -1/B
ALCHIMIE DI ROSA
Con Simonetta Tolomelli – Profumeria Raggi
Simbolo di femminilità ed eleganza, la Regina dei giardini fioriti è uno degli ingredienti principali e più antichi della sapiente arte profumiera. Dall’antica Persia ai giorni nostri, il racconto e l’assaggio delle fragranze.

Ore 18.30 – 23.00
Grand Hotel Majestic “già Baglioni”, via Indipendenza 8
PERFUME SHOWCASE
Serata dedicata alla profumeria artistica con la partecipazione di: Ac’M Design, AquaFlor, Essenses Creative Lab, HomoElegans, Paglieri 1876, Rancé 1795, Smell Atelier.

Durante la serata:

ore 18.30 – 23.00 / Sala Vignola
Beyond Appearances
A cura di Essenses Creative Lab. Gioco interattivo che coinvolgerà il pubblico in percorsi tematici incentrati sulle fragranze di Aedes de Venustas, Altaia, Arty Fragrance, Eau d’Italie, Eight & Bob, Jovoy, Le Galion, Olfactive Studio, Stephane Humbert Lucas, Nomenclature, Oliver & Co, Room 1015.

ore 18.30 – 20.00 / Sala Europa e terrazza
Corte D’Aibo: fare i vini con la luna e le stelle
I vini di Corte D’Aibo nascono dalla coltivazione biodinamica di antichi vitigni. Durante l’incontro nella sala Europa il pubblico sarà guidato alla conoscenza delle caratteristiche sensoriali e in particolar modo olfattive di questi prodotti, per passare quindi alla degustazione vera e propria sulla terrazza dell’Hotel.

ore 20.30– 21.30 / Sala Europa
5 è il numero perfetto
Presentazione delle fragranze realizzate dagli studenti che hanno concluso il corso di profumeria di Smell – Atelier di Arti Olfattive con Martino Cerizza. Partecipano: Paola Besola, Marco Ceravolo, Marta Mason, Leonardo Opali, Massimiliano Sutti.

Sabato 21 maggio
Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, Strada Maggiore 34

Ore 10.30 – 12.30 / sala Laboratorio 1
REINTERPRETARE L’IRIS **
Workshop di profumeria con Oliver Valverde – designer di fragranze Oliver & Co
Noto per essere un profumiere autodidatta, Valverde introdurrà i partecipanti a una reinterpretazione del profumo dell’Iris fuori dai canoni, seguendo un metodo di composizione basato sull’intuizione estemporanea, sull’astrazione e sulla sperimentazione libera da finalità. Attività specificamente rivolta a chi già pratica l’arte della composizione di fragranze.
Contributo di partecipazione € 50 con tessera socio Orablu.

Ore 10.30 – 11.00 / spazio Olfattiva
IN PUREZZA: introduzione alla Profumeria Botanica **
Con Barbara Pozzi e Massimo Moretti – fondatori di Olfattiva
Inaugurazione dello spazio laboratorio dedicato ad Olfattiva con un approfondimento dedicato alla filosofia che accompagna i fondatori della casa: dall’approccio integrale alla pianta per arrivare alla completa naturalità dei prodotti.

Ore 11.30 – 12.30 / spazio Olfattiva
CONSILIUM ANGELORUM: la Natura è il profumiere **
Dalla distillazione alla dinamizzazione in cucurbita: Olfattiva racconta come nasce un profumo naturale, aprendo al pubblico le porte del proprio laboratorio di Profumeria Botanica.

Ore 11.30 – 12.30 / sala eventi
RANCÉ 1795: 220 anni di eccellenza contemporanea *
Con Giovanni Rancé – CEO e Direttore creativo Rancé 1795
Maison de Parfumeurs fondata a Grasse nel 1795, Rancé 1795 crea profumi d’eccellenza, capaci di ritrarre un universo di emozioni. Giovanni Rancé, settima generazione della famiglia da sempre alla guida della Maison, illustrerà la tradizione unica di Rancé 1795, fatta di creatività, innovazione, selezione di ingredienti della massima qualità, da cui nascono fragranze multidisciplinari, all’incontro tra arte e profumo, design e ricerca. Creazioni uniche, che “cantano le emozioni dello spirito e dei sensi”.

Ore 13.30 – 14.30 / sala laboratorio 1
LE PIANTE AROMATICHE IN PROFUMERIA **
Workshop con Beatrice Baccon – erborista
Ben note nella sfera culinaria e nella preparazione di rimedi naturali, le erbe aromatiche forniscono anche un importante apporto, molto meno risaputo, alla profumeria. Menta, salvia, elicriso e basilico sono le essenze scelte per questo workshop che, tra aneddoti, cenni sulla legislazione ed esercizi di analisi sensoriale, ci farà approfondire la conoscenza di sostanze odorose indispensabili nella tavolozza di ogni profumiere. Contributo di partecipazione € 10 con tessera socio Orablu.

Ore 14.30 – 15.30 / sala eventi
IL SIGNIFICATO DEGLI ODORI: dalla natura al palcoscenico *
Con Roland Salesse – ricercatore Unità di Neurobiologia dell’Olfatto – INRA (Institut National de la Recherche Agronomique)
Partendo da considerazioni relative alla natura e fisiologia dell’olfatto, il ricercatore arriverà a comprendere la valenza culturale ed estetica della percezione degli odori. Roland Salesse si occupa da decenni di sensorialità olfattiva spaziando tra agronomia e biologia fino alle più recenti applicazioni di questa sfera sensoriale in ambito artistico e teatrale, oggetto del suo recente saggio “Le spectateur olfactif”.

Ore 14.30 – 15.30 / spazio Olfattiva
VERTICALE SUL CITRUS **
Workshop con Barbara Pozzi – fondatrice di Olfattiva
Gli oli tratti dalla foglia, dal fiore e dal frutto dell’Arancio, rappresentano la Quintessenza di questo generoso albero. Il laboratorio sarà un’occasione per conoscere da vicino il mondo degli agrumi e il loro ruolo nella composizione di una sinergia solare, capace di raccogliere, attraverso il profumo, le energie sottili della pianta.

Ore 16.00 – 17.00 / sala eventi
FUTURING NATURE *
Incontro con Oliver Valverde – designer di fragranze Oliver & Co
Fondatore della casa di profumo Oliver & Co con base a Madrid, per le sue creazioni Valverde si nutre di diverse ispirazioni: dall’illustrazione botanica fino all’evocazione delle nubi cosmiche. Durante l’incontro introdurrà la sua rivisitazione di archetipi olfattivi naturali in chiave avanguardista, condividendo con il pubblico la sua visione della profumeria nel 21esimo secolo.

Ore 16.00 – 17.00 / spazio Olfattiva
IN ASCOLTO: i Preziosi **
Presentazione della nuova linea di Profumeria Botanica di Olfattiva realizzata esclusivamente con oli essenziali pregiati provenienti da diverse parti del mondo.

Ore 17.30 – 18.30 / sala eventi
SOSTANZE PREZIOSE, ODOROSE, MAGICHE *
Con Sileno Cheloni – creatore di fragranze Aquaflor Firenze
Dopo un lungo apprendistato che l’ha portato a contatto con la tradizione profumistica di matrice sufi, Cheloni celebra con le sue fragranze l’unione tra la profumeria spirituale, mezzo di connessione con il divino, e la profumeria francese. Durante l’incontro farà conoscere al pubblico le proprietà magiche e spirituali legate ad alcune sostanze odorose e parlerà delle connessioni tra alchimia e mistica presenti in due creazioni di Aquaflor: Ex-Tasis, profumo per la persona, e Magia, profumo per l’ambiente.

Domenica 22 maggio
Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, Strada Maggiore 34

Ore 10.30 – 11.00 / spazio Olfattiva
IN PUREZZA: introduzione alla Profumeria Botanica **
Con Barbara Pozzi e Massimo Moretti – fondatori di Olfattiva
Approfondimento dedicato alla filosofia che accompagna i fondatori della casa: dall’approccio integrale alla pianta per arrivare alla completa naturalità dei prodotti.

Ore 11.30 – 12.30 / spazio Olfattiva
VERTICALE SUL CITRUS  **
Workshop con Barbara Pozzi – fondatrice di Olfattiva
Gli oli tratti dalla foglia, dal fiore e dal frutto dell’Arancio, rappresentano la Quintessenza di questo generoso albero. Il laboratorio sarà un’occasione per conoscere da vicino il mondo degli agrumi e il loro ruolo nella composizione di una sinergia solare, capace di raccogliere, attraverso il profumo, le energie sottili della pianta.

Ore 11.00 – 12.00 / sala eventi
MAGIA ODOROSA NEL PARCO DELLA REGGIA DI CASERTA *
Con Addolorata Ines Peduto e Gerardo Pasquale Iodice – staff tecnico Parco, Acquedotto Carolino e Giardino Inglese della Reggia di Caserta
Paradiso di ogni odorista, il Parco della Reggia di Caserta è un complesso di grande importanza per le specie autoctone esistenti e le specie esotiche frutto del collezionismo botanico del Settecento, oggi divenute veri e propri monumenti viventi. Attraverso campioni di foglie, fiori, frutti, coni, cortecce il pubblico sarà condotto alla scoperta del Bosco Vecchio e del Giardino Inglese della più grande residenza reale del mondo, pregustando la visita che Smell Festival organizzerà il prossimo 25 giugno.

Ore 12.00 – 12.30 / sala eventi
SMELL FESTIVAL ESTATE *
Con Pietro Laghezza – assessore al marketing territoriale alla cultura e allo spettacolo del Comune di Carovigno (BR) e Francesca Faruolo – direttrice artistica Smell Festival
Dal 5 al 10 agosto, tra le mura del Castello di Carovigno e nell’oasi naturalistica di Torre Guaceto, Smell Festival traccia un percorso a narici aperte tra storia, qualità e innovazione, dove il senso dell’olfatto diviene un mezzo per esaltare la vocazione alla bellezza e all’eccellenza dell’Alto Salento. Durante l’incontro saranno fornite anticipazioni sul programma della prima edizione e presentate opportunità per trascorrere le vacanze sulla scia di essenze e profumi.

Ore 13.30 – 14.30 / Laboratorio 1
PREPARAZIONE DEL LATTE VERGINALE **
Workshop con Luigi Cristiano – erborista e profumiere artigianale
Il Latte Verginale è una una classica emulsione ammorbidente dal caratteristico colore bianco opalescente dal gradevole odore dolce e vanigliato. Donava al volto un colorito lunare e levigato, in obbedienza alla moda che esigeva una pelle bianca su cui far risaltare le mouches, i nèi artificiali. Oggi la nota gradevole dell’emulsione si unisce all’efficacia e alla sicurezza del prodotto secondo i moderni principi dell’aromacosmesi. Contributo di partecipazione € 10 con tessera socio Orablu.

Ore 14.30 – 15.30 / spazio Olfattiva
IN ASCOLTO: i Preziosi **
Presentazione della nuova linea di Profumeria Botanica di Olfattiva realizzata esclusivamente con oli essenziali pregiati provenienti da diverse parti del mondo.

Ore 15.00 – 16.00 / sala eventi
UN NARCISO VITTORIANO *
Con Alessandro Brun e Riccardo Tedeschi – direttori creativi Masque Milano
Un incontro dedicato al Narciso, fiore ricco di echi mitologici e letterari protagonista del profumo Romanza – Victorian Narcissus di Masque. Un’occasione per conoscere la vera e pregiata essenza naturale di Narcissus Poeticus che i due direttori creativi della Casa hanno trasformato in un omaggio alla gloriosa epoca vittoriana e allo stile dandy. Perché come diceva Oscar Wilde, “Un bel fiore all’occhiello è l’unica cosa che collega l’arte alla natura.”

Ore 16.00 – 17.30 / spazio Olfattiva
ALCHIMIA VERDE: la sublimazione **
Con Massimo Corbara – produttore e distillatore di piante aromatiche
Toccando gli aspetti più profondi della lavorazione alchemica degli elementi naturali, il maestro di distillazione, spiegherà il principio della “tripartizione delle piante” per giungere fino al loro spirito: il profumo. Un momento di confronto con il pubblico sul tema della Profumeria Spagirica: segreti di un’arte antica.

Ore 16.30 – 17.30 / sala eventi
LEGNO ELETTRICO E ALTRE POZIONI ROCK *
Con Michel Partouche (Dr Mike) – designer di fragranze Room 1015
In fuga da un disciplinato destino di farmacista, Dr Mike scopre il potere salvifico della chitarra elettrica. Dall’incontro tra le note di una Gibson e quelle delle sostanze odorose, scaturiscono le sue potenti pozioni profumate: visioni ad alto volume che saranno suonate “live” da Dr Mike nel corso dell’evento.

Ore 17.45 – 18.30 / spazio Olfattiva
DE SENSIBUS *
Olfazione di oli essenziali e degustazione di vini biodinamici. Un’esperienza che vede coinvolti tutti gli aspetti sensoriali, a partire dall’udito. La predisposizione all’ascolto come momento di incontro.
L’occasione per un saluto corale e conviviale in chiusura di “Magiae Naturalis”.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Be Here. Bologna Estate 2019": il programma da maggio a settembre

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 30 settembre 2019
    • Vari luoghi
  • "Montagnola Republic": estate al Parco della Montagnola fra cinema, food e sport

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Parco della Montagnola
  • "Festival del Benessere": a Bologna, da maggio a settembre

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 7 settembre 2019
    • Arci Caserme Rosse

I più visti

  • "Sotto le stelle del cinema": 56 sere d’estate in Piazza Maggiore

    • Gratis
    • dal 17 giugno al 14 agosto 2019
    • Piazza Maggiore
  • Feste dell'Unità: il programma da giugno a settembre

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 22 settembre 2019
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • "Be Here. Bologna Estate 2019": il programma da maggio a settembre

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 30 settembre 2019
    • Vari luoghi
Torna su
BolognaToday è in caricamento