"Sotto le Stelle del Cinema": i film in Piazza Maggiore dal 18 giugno al 15 agosto 2016

Torna anche quest'anno l'amatissimo appuntamento con la rassegna cinematografica "Sotto le Stelle del Cinema", che porta un grande schermo d'eccezione in Piazza Maggiore, sotto la sapiente direzione della Cineteca di Bologna. Nel 2016 si parte il 18 giugno e si arriva sino al 15 agosto. Fra i protagonisti di questa edizione Dino Risi, Francesco Rosi, Federico Fellini, Marlon Brando. 

Da sabato 25 giugno e per 8 serate, al via la rassegna Il Cinema Ritrovato, che verrà inaugurato con un film del grande Charlie Chaplin (qui il programma del Cinema Ritrovato). 

Da Un tram che si chiama desiderio a Il Padrino: l’icona di Marlon Brando. E poi i cento anni di Dino Risi, a partire dal nuovo restauro del suo cult Il sorpasso. La Cineteca di Bologna è pronta ad alzare il sipario di Piazza Maggiore: più di 50 serate Sotto le stelle del cinema, per una manifestazione, realizzata nell’ambito di bè bolognaestate, dal carattere unico, capace di raccogliere ogni sera d’estate migliaia di persone davanti ai grandi classici della storia del cinema o alle proposte più particolari e interessanti della produzione più recente. Sotto le stelle del cinema tornerà in Piazza Maggiore da sabato 18 giugno, per accompagnare il pubblico fino al 15 agosto compreso (inizio proiezioni ore 21.45). 

Un’edizione 2016, questa di Sotto le stelle del cinema, che si preannuncia ricca di ospiti:

-    Giorgio Diritti (20 giugno) per l’anteprima del suo documentario Bologna 900;
-    Nicolas Seydoux (Gaumont), Frédérique Bredin (CNC) e il cantante Ruggero Raimondi (23 giugno) per il restauro di          Carmen di Francesco Rosi;
-    Thierry Fremaux (24 giugno) per la serata dedicata ai fratelli Lumière;
-    Jean-Claude Carrière (27 giugno) per il restauro di Valmont di Miloš Forman, di cui è sceneggiatore;
-    Gianfranco Rosi (12 luglio) per Fuocoammare, vincitore dell’ultimo Festival di Berlino;
-    Claudia Llosa (13 luglio) per Il canto di Paloma; 
-    Carlo Lucarelli, Manetti Bros. e Giampaolo Morelli (15 luglio) per la serata Ispettori e Commissari;
-    Valeria Golino (16 luglio) per Miele;
-    Matteo Garrone (17 luglio) per Il racconto dei racconti;
-    Gianni Zanasi (18 luglio) per Non pensarci;
-    Pietro Marcello (19 luglio) per Bella e perduta;
-    Giuseppe Gaudino (20 luglio) per Per amor vostro;
-    Antonio Medici (21 luglio) per La famiglia Belier di Éric Lartigau;
-    Uberto Pasolini (26 luglio) per Still Life.

IL PROGRAMMA: 

Sabato 18 giugno, inaugurazione del cartellone di Sotto le stelle del cinema con la versione restaurata di Amarcord di Federico Fellini (e per l’occasione vedremo anche un preziosissimo montaggio, realizzato da Giuseppe Tornatore, con tagli e sequenze inedite, scoperte lo scorso anno proprio durante la realizzazione del restauro).

Verso Il Cinema Ritrovato I
Si prepara il terreno per Il Cinema Ritrovato, con alcune serate che faranno da preludio alla XXX edizione del festival (in programma dal 25 giugno al 2 luglio): ecco domenica 19 giugno, il restauro di Io la conoscevo bene di Antonio Pietrangeli.

CONCIVES 1116 – 2016. Nono centenario del Comune di Bologna
Lunedì 20 giugno, una serata speciale dedicata a CONCIVES 1116 – 2016. Per festeggiare il Nono centenario del Comune di Bologna, vedremo in anteprima il lavoro realizzato per l’occasione da Giorgio Diritti, Bologna 900.

Verso Il Cinema Ritrovato II 21 – 24 giugno

-    martedì 21 giugno, la prima serata speciale dedicata a Dino Risi con il nuovo restauro realizzato dal laboratorio della Cineteca di Bologna, L’Immagine Ritrovata, del Sorpasso (ritroveremo poi il maestro della commedia all’italiana in una lunga carrellata agostana). Per questa serata promossa da FIAT Heritage, C.A.R. e Lancia, avremo anche l’auto Aurelia B24 convertibile del 1956 guidata da Vittorio Gassman, auto entrata nell’immaginario cinematografico mondiale;
-    mercoledì 22 giugno, il restauro di un titolo di un grande cinefilo, oltre che membro del board del Cinema Ritrovato, Martin Scorsese, del quale vedremo L’età dell’innocenza. La serata è promossa da Unipol Banca;
-    giovedì 23 giugno inizieremo a respirare un’atmosfera francese, con il restauro della Carmen di Georges Bizet, trasposta al cinema da Francesco Rosi e con il basso Ruggero Raimondi nel ruolo di Escamillo, ospite d’eccezione della serata, assieme a Nicolas Seydoux di Gaumont e Frédérique Bredin, presidentessa del Centre national du cinéma et de l’image animée (CNC): quest’anno avrà infatti un prologo italiano, a Bologna, la Fête du Cinema, che prenderà il via in Francia il 26 giugno. Serata promossa da Gaumont.
-    venerdì 24 giugno in concomitanza con l’inaugurazione in prima nazionale della mostra Lumière! L’invenzione del cinematografo nello Spazio Sottopasso in Piazza Re Enzo, assisteremo alla ricostruzione (grazie ai restauri del laboratorio L’Immagine Ritrovata) del primo programma presentato al pubblico nella storia del cinema, commentato dal vivo da Thierry Fremaux, curatore a sua volta della mostra. A seguire, rimaniamo in Francia con la visione di Casco d’oro di Jacques Becker.

Il programma serale del festival Il Cinema Ritrovato 25 giugno – 2 luglio

Da sabato 25 giugno a sabato 2 luglio il festival Il Cinema Ritrovato concluderà tutte le sere in Piazza Maggiore le sue lunghe giornate di proiezioni diurne che si svolgeranno in cinque sale cinematografiche (Scorsese e Mastroianni del Cinema Lumière, Sala Auditorium, il Cinema Jolly e il Cinema Arlecchino).

Questo il programma serale del festival:

- Sabato 25 giugno: inaugurazione del festival con Tempi moderni di Charlie Chaplin, per festeggiare gli 80 anni del film, accompagnato dal vivo dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta da Timothy Brock. La serata è promossa da Carisbo;
- Domenica 26 giugno: un primo assaggio di Marlon Brando con il nuovo restauro – voluto da Martin Scorsese e Steven Spielberg – del suo unico film da regista, One-Eyed Jacks, diretto e interpretato da Brando nel 1961. La serata è promossa da Mare Termale Bolognese;
- Lunedì 27 giugno: il nuovo restauro, realizzato da L’Immagine Ritrovata, di Valmont di Miloš Forman, presentato dallo sceneggiatore Jean-Claude Carrière. La serata è promossa da Ottica Garagnani;
- Martedì 28 giugno: gli spettacolari colori del Technicolor di Spettacolo di varietà di Vincente Minnelli, con Fred Astaire e Cyd Charisse, nella preziosissima copia in pellicola dalla collezione personale di Martin Scorsese. La serata è promossa da Aeroporto G. Marconi di Bologna; 
- Mercoledì 29 giugno: nuova serata con il grande cinema muto e l’Orchestra del Teatro Comunale che vedrà    confrontarsi il Chaplin del Monello e due nuovi restauri del Progetto Keaton, The High Sign e Cops. La serata è promossa  da Gruppo Hera;
Giovedì 30 giugno: il nuovo restauro realizzato dall’Immagine Ritrovata dell’Albero degli zoccoli di Ermanno Olmi;
- Venerdì 1° luglio: il restauro di Legittima difesa di Henri Georges Cluzot;
- Sabato 2 luglio: serata finale per Il Cinema Ritrovato con il restauro di Città amara di John Huston, interpretato da un giovane Jeff Bridges.

Serata in onore dei 140 anni della Mutua Salsamentari di Bologna

Lunedì 4 luglio, una serata per festeggiare i 140 anni della Mutua Salsamentari di Bologna: quale migliore occasione per vedere La mortadella di Mario Monicelli, interpretato nel 1971 da Sophia Loren e Gigi Proietti? La serata è promossa da Mutua Salsamentari e Alcisa.

Serata in onore del 350° anniversario dell’Accademia Filarmonica di Bologna
Martedì 5 luglio ricorderemo invece i 350 anni dell’Accademia Filarmonica di Bologna con musiche dal vivo e immagini.
A seguire, il film L’orchestra di Helmut Failoni, dedicato all’Orchestra Mozart.

Schermi e lavagne 6 – 8 luglio

Tre serate dedicate al cinema d’animazione:
-    mercoledì 6 luglio è in programma Il piccolo principe di Mark Osborne (serata promossa da Vodafone);
-    giovedì 7 luglio, Song of the Sea di Tomm Moore;
-    venerdì 8 luglio, l’originalissimo film del brasiliano Alê Abreu, Il bambino che scoprì il mondo, distribuito e pubblicato in Italia dalla Cineteca di Bologna (serata promossa da Mielizia).

Cinema del presente I

Sabato 9 luglio, il primo dei tanti appuntamenti dedicati al cinema del presente e alle recenti produzioni più interessanti e sorprendenti: in programma, Storie pazzesche di Damián Szifrón.

Serata in onore dei 70 anni di ASCOM Bologna: lunedì 11 luglio, una serata per festeggiare i 70 anni di ASCOM Bologna.

Cinema italiano oggi: Gianfranco Rosi

Martedì 12 luglio, primo appuntamento con i protagonisti del cinema italiano contemporaneo. Sarà Gianfranco Rosi a presentare sul palco di Piazza Maggiore il film con cui ha vinto l’ultimo Festival di Berlino, Fuocoammare. La serata è promossa da Lega Coop.

Cinema del presente II. Mercoledì 13 luglio, cinema del presente con Il canto di Paloma, presentato dalla regista Claudia Llosa.

David Bowie Is
Giovedì 14 luglio, una serata dedicata a David Bowie, in occasione dell'inaugurazione della mostra al MAMbo: in programma, L’uomo che cadde sulla Terra di Nicolas Roeg. La serata è promossa da Pelliconi Group.

Serata commissari
Venerdì 15 luglio, Carlo Lucarelli, i Manetti Bros. e Giampaolo Morelli presenteranno una puntata dalla serie televisiva, tutta d’ambientazione bolognese, L’ispettore Coliandro. A seguire, il classico di Jean Delannoy Il commissario Maigret, a cui dà il volto, in questo caso, Jean Gabin. Naturalmente tratto da Georges Simenon. La serata è promossa da Noema Life.

Omaggio a Valeria Golino I - Prima serata in omaggio a una delle figure più poliedriche del cinema italiano, l’attrice, regista e produttrice Valeria Golino: sabato 16 luglio, la stessa Valeria Golino presenterà il suo Miele.

Omaggio a Matteo Garrone - Domenica 17 luglio, Matteo Garrone introdurrà la proiezione del suo ultimo film, Il racconto dei racconti, presentato nel 2015 al Festival di Cannes (serata promossa Bonfiglioli Riduttori).

Cinema italiano oggi: Gianni Zanasi. Lunedì 18 luglio, Gianni Zanasi introdurrà la proiezione del suo Non pensarci, interpretato, tra gli altri, da Valerio Mastandrea e Giuseppe Battiston. La serata è promossa da Noema Life.

Cinema italiano oggi: Pietro Marcello. Martedì 19 luglio, Pietro Marcello presenterà il suo ultimo film, Bella e perduta.

Omaggio a Valeria Golino II. Mercoledì 20 luglio, nuova serata dedicata a Valeria Golino: in programma Per amor vostro di Giuseppe Gaudino, presentato dallo stesso regista.

Cinema del presente III. Giovedì 21 luglio, La famiglia Belier di Éric Lartigau sarà presentato da Antonio Medici di BIM. La serata è promossa da Lloyds Farmacia;

Omaggio a Marcello Mastroianni. Giovedì 22 luglio, Sotto le stelle del cinema ricorda, nel ventennale della scomparsa, Marcello Mastroianni, alter ego di Federico Fellini in 8 ½.

Cinema del presente III: dal 23 al 26 luglio

Un nuovo sguardo al cinema del presente:

-    sabato 23 luglio, Mad Max: Fury Road di George Miller (serata promossa da Mare Termale Bolognese);
-    domenica 24 luglio, Il sale della terra di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado, presentato dal produttore e                    distributore Andrea Gambetta (serata promossa da Alce Nero);
-    lunedì 25 luglio, Locke di Steven Knight (la serata è promossa dall’Ordine degli Ingegneri di Bologna);
-    martedì 26 luglio, Still Life di Uberto Pasolini, presentato dallo stesso regista.

Marlon Brando I
Mercoledì 27 luglio, Marlon Brando irrompe sullo schermo di Piazza Maggiore con Il Padrino di Francis Ford Coppola (serata promossa da Lloyds Farmacia).

Cinema del presente IV. Giovedì 28 luglio, per il cinema del presente, Mommy di Xavier Dolan. La serata è promossa da Marchesini Group.

Valeria Golino III. Venerdì 29 luglio, è in programma Respiro di Emanuele Crialese, interpretato da Valeria Golino.


Cinema del presente V. Sabato 30 luglio, Il sindaco professore di Mauro Bartoli e Lorenzo Stanzani, dedicato a Renato Zangheri.


Serata Dall’Ara

Mercoledì 3 agosto, il nuovo film di Emilio Marrese, Paolo Muran e Cristiano Governa, Mi chiamo Renato – I 90 anni rock&gol dello stadio di Bologna.

Marlon Brando II. Dal 4 all'8 agosto

Altre cinque serate Sotto le stelle del cinema con Marlon Brando, naturalmente in versione originale con sottotitoli italiani:
-    giovedì 4 agosto: Il selvaggio di László Benedek, seguito dal documentario di Stevan Riley Listen to me Marlon. La          serata è promossa Lloyds Farmacia;
-    venerdì 5 agosto: La caccia di Arthur Penn;
-    sabato 6 agosto: Riflessi in un occhio d’oro di John Huston;
-    domenica 7 agosto: Un tram che si chiama desiderio di Elia Kazan;
-    lunedì 8 agosto: Missouri di Arthur Penn.


Dino Risi 100. Dal 9 al 15 agosto

Una maratona dedicata a Dino Risi, a cento anni dalla nascita, ci porterà verso la conclusione del cartellone 2016 di Sotto le stelle del cinema; novità di quest’anno, i sottotitoli in inglese per il pubblico straniero:
-    martedì 9 agosto: Il vedovo;
-    mercoledì 10 agosto: La marcia su Roma;
-    giovedì 11 agosto: Operazione San Gennaro;
-    venerdì 12 agosto: In nome del popolo italiano;
-    sabato 13 agosto: Profumo di donna;
-    domenica 14 agosto: Una vita difficile;
-    lunedì 15 agosto: Straziami ma di baci saziami.

Programma Piazza Maggiore 2016-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • cerco una donna che ieri sera era a vedere "mi chiamo renato" in piazza maggiore. Bionda, carina...io ero seduto sulla sua sinistra. Ci siamo più volte sfiorati...lei forse si chiama Roberta...

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Rassegna proiezioni “Proiezioni dal presente” al cinema Tivoli

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 12 dicembre 2019
    • CINEMA TEATRO TIVOLI

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento