Calcara: al via la stagione di 'Teatro delle Temperie'

Teatro delle Temperie, giunto al suo decimo anno di attività, è lieto di presentare la stagione 2015/2016 che anche per quest'anno avrà come location il Teatro di Calcara, unico teatro pubblico del comune di Valsamoggia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

TEATRO DELLE TEMPERIE Stagione 2015/2016.  Teatro delle Temperie, giunto al suo decimo anno di attività, è lieto di presentare la stagione 2015/2016 che anche per quest'anno avrà come location il Teatro di Calcara, unico teatro pubblico del comune di Valsamoggia.

La stagione ospita tre cartelloni diversificati in tre tipologie: "10 anni di teatro per il territorio", con spettacoli di prosa di rilievo nazionale e compagnie ed artisti che concentrano la propria ricerca sulla nuova drammaturgia, "restiamo bambini", con spettacoli di teatro ragazzi rivolto alle famiglie e "amarcord il teatro" con spettacoli della tradizione dialettale.

L'idea innovativa per la stagione 15/16 è costituita da un percorso di partecipazione e condivisione con alcune importanti associazioni del territorio i cui settori di attività hanno attinenza con i temi trattati dagli spettacoli.

Questa scelta è data dalla convinzione che il teatro sia soprattutto un mezzo culturale e sociale, un mezzo prezioso ed efficace per far crescere una comunità nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità di cui è composta.

Ogni spettacolo, servizio e attività proposti da Teatro delle Temperie all'interno del Teatro Calcara e sul territorio di Valsamoggia vengono progettati e sviluppati nell'ottica di un Teatro che come una piazza al coperto diventi collettore di socialità, e che sia "specchio culturale e semenzaio sociale".

"Per noi il Teatro può e deve riflettere come uno specchio l'immagine e l'essenza della società in cui nasce e si rappresenta. e allo stesso tempo essere uno straordinario semenzaio sociale: come in un semenzaio anche in teatro vengono messi a dimora alcuni semi in ogni spettatore, in ogni allievo, in ogni utente che usufruisca dei servizi culturali proposti. E al caldo, con cura e con professionalità questi semi vengono fatti germogliare. Quei germogli daranno alla comunità i loro frutti che saranno: apertura, rispetto della propria e altrui sensibilità, inclusione sociale, prevenzione, multiculturalità."

(Andrea Lupo)

Cartellone "10 anni di teatro per il territorio":

23 ottobre 2015, ore 21.00

CLASSICA FOR DUMMIES

Di e con Luca Domenicali e Danilo Maggio

Compagnia Microband

Microband decide di dedicare un intero spettacolo alla musica classica, e lo fa alla sua maniera, con le sue irresistibili gags, le sue magiche invenzioni e una vena di comica follia.

20 novembre 2015, ore 21.00

UN BES

Di e con Mario Perrotta

Compagnia Teatro dell'Argine

Mario Perrotta torna sul palcoscenico con una storia di marginalità, arte e follia dedicata al pittore Antonio Ligabue. Un bès ha valso a Mario Perrotta il Premio Ubu 2013 come miglior attore italiano.

18 dicembre 2015, ore 21.00

M.E.D.E.A. BIG OIL

Testo e regia Terry Paternoster / collettivo teatrale indipendente Internoenki

Lo spettacolo, vincitore di Scenario per Ustica, ci racconta il dramma della Basilicata devastata dalle trivellazioni petrolifere, giocando con graffiante ironia tra gli archetipi del mito.

15 gennaio 2016, ore 21.00

IL MEDICO PER FORZA

Tratto da Molière

Regia Marco Cavicchioli

Produzione Mulino ad Arte

Il ritmo serratissimo, il linguaggio paradossale, le situazioni allusive, gli equivoci, i colpi di scena e una pioggia di nodose bastonate implacabili arrivano a tutti e da tutte le parti.

29 gennaio 2015, ore 21.00

CARA KITTY

Regia Valentina Paiano

Produzione La Danza Immobile

Il compleanno del Diario di Anne Frank. Così si conclude lo spettacolo, contando i giorni dalla prima pagina scritta fino ad oggi. Parallelamente alla vita di Anne, la Shoah viene raccontata attraverso l'opera musicale dei Nefesh Trio.

26 febbraio 2016, ore 21.00

U PARRINU

La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia

Di e con Christian Di Domenico

Padre Puglisi, catapultato dentro l'inferno di Brancaccio, ha cercato di trarre da questo santuario del brutto e del male nuovi fiori, sorrisi, speranze per chi finora aveva avuto solo motivo di disperare. Ma a causa di questo suo intento, è stato purtroppo destinato a soccombere.

18 marzo 2016, ore 21.00

STRANI-OGGI

Regia Simone Schinocca

Compagnia Tedaca

Un lavoro di drammaturgia partecipata che racconta storie di persone fra i 30 e i 45 anni, di quella generazione che negli anni di consolidamento della propria formazione e di costruzione delle basi del proprio futuro professionale è cresciuta con "sulla testa" la parola CRISI.

01 aprile 2016, ore 21.00

BALKAN BURGER

È la storia di Razna che visse più volte

Di Stefano Massini

Con Luisa Cattaneo

Produzione il Teatro delle Donne - Centro Nazionale di Drammaturgia

È la storia di Razna che visse più volte cambiando quattro volte vita e religione al ritmo di una ballata kletzmer. Grazie alla musica composta ed eseguita dal vivo da Enrico Fink

Cartellone "restiamo bambini":

25 ottobre 2015, ore 17.00

CIAO BUIO - età consigliata: dai 4 anni

Compagnia Ruotalibera teatro

Sono il Buio e la Notte i protagonisti, lo spazio tempo dove tutto diventa possibile, l'ora in cui i bambini vanno a dormire aspettando il bacio della buonanotte e il racconto che li rassicura.

22 novembre 2015, ore 17.00

CAPITANI CORAGGIOSI - età consigliata: dai 6 ai 12 anni

Tratto dal romanzo omonimo di Rudyard Kipling

Compagnia Bam Bam teatro

La vicenda racconta di Harvey, un ragazzino viziato e figlio di un miliardario. Durante una traversata che dovrebbe portarlo in Europa, Harvey cade in mare, ma viene salvato da un pescatore di merluzzi, e grazie alle avventure vissute "a bordo" del peschereccio scoprirà quanto sia impegnativo esaudire ogni suo capriccio.

13 dicembre 2015, ore 17.00

CECCO, ALESSIO E FABIULLO GIULLARI - età consigliata: dai 4 anni

Di e con Francesco Tonti, Alex Gabellini, Fabio Magnani

Compagnia dei Ciarlatani

Un giullare giocoliere, il suo maldestro assistente e Fabiullo, alto più di due metri, coinvolgendo il pubblico dal primo all'ultimo istante, danno vita a uno spettacolo ricco di comicità e destrezza, tra numeri di giocoleria e fuoco.

24 gennaio 2016, ore 17.00

IL CARRETTO DELLE STORIE - CENERENTOLA - età consigliata: dai 4 anni

Di e con Caterina Bartoletti e con Lucia Gadolini e Ida Strizzi

Regia di Giovanni Dispenza

Compagnia Teatro dell'Argine

Continua il viaggio delle tre buffe amiche Zobeide, Sassonia e Teulalia sul carretto delle storie. Le buffe avventure delle nostre beniamine si scontrano e si mescolano con celebri fiabe, facendoci rivivere questa volta la bellissima storia di Cenerentola opportunamente riveduta e "scorretta"!

07 febbraio 2016, ore 17.00

L'OMINO DELLE STELLE - età consigliata: dai 4 anni

Di Cristina Bartolini

Regia Sergio Galassi

Con Cristina Bartolini, Massimo Madrigali e Tzvetelina Tzvetkova

Compagnia Teatro Evento

Che succede quando la mamma spegne la luce? La mamma dice che qualcuno c'è sempre, di notte, che veglia e lavora: l'omino delle stelle, ad esempio, che accende le stelle del firmamento e al mattino le spegne.

20 marzo 2016, ore 17.00

VIAGGIO MERAVIGLIOSO DENTRO UNA CONCHIGLIA - età consigliata: dai 3 agli 8 anni

Testo e Regia Laura SICIGNANO

Con Simona Fasano e Alessandro Marini

Compagnia Teatro Cargo

Produzione

Cartellone "amarcord il teatro":

29 novembre 2015, ore 17.00

L'E' SOUL UN MUMENT ACSE'

Compagnia Teatro del Reno

17 gennaio 2016, ore 17.00

MIRACUEL AL PRADEL

Compagnia del Corso

28 febbraio 2016, ore 17.00

ON PIZ CHE CLETER

Compagnia del DLF "As fa quall ch'as pol"

Tutti gli spettacoli della Stagione 2015/2016 di Teatro delle Temperie avranno luogo presso il Teatro Calcara, in Via Giuseppe Garibaldi, 56, Valsamoggia, Località Calcara di Crespellano (BO).

I più letti di oggi


Torna su
BolognaToday è in caricamento