Volha in concerto al Costarena

Il 7 marzo a Bologna Volha in concerto al Costarena. 

Compositrice e chitarrista, la cantante Volha (22 anni), sta suscitando un certo interesse nei paesi baltici con concerti sold-out a Riga e a Tallin. Arriva per la prima volta in Italia per esibirsi in una serie di concerti a Bologna a partire dal Caffè Teatro Osteria Costarena di Bologna per la rassegna "Marzo è donna" . Un misto accattivante di Joan Baez, Adele e Suzanne Vega, scrive le sue canzoni sia in inglese che in russo svariando su tematiche che spaziano dall'amore alla dissullusione giovanile, dalla bellezza della natura al ruolo delle donna moderna nei paesi di Europa dell'est.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Posso confermare che Volha è una cantante  e compositrice favolosa. L'ho vista in concerto a Riga; sono onorato di poter presentarla a un pubblico italiano in questi giorni. 

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Marconi Music Festival: tanta musica dal vivo in aeroporto, da Elio a Danilo Rea

    • Gratis
    • dal 23 maggio al 10 dicembre 2019
    • Business Lounge
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei 16 concerti a Bologna

    • dal 1 novembre al 22 dicembre 2019
    • Teatro Duse

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Cioccoshow e Ciocconight 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • da domani
    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • Torna il Villaggio di Natale Francese in Piazza Minghetti

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • Piazza Minghetti e Piazza del Francia
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento