Weekend, cosa succede in città? Tutti gli appuntamenti in programma

Concerti, cinema, teatro, sagre di paese e molto altro ancora: ecco una rassegna degli eventi in programma nel fine settimana a Bologna e Provincia. Tutte le indicazioni per vivere la città a 360°, anche in estate

RASSEGNA MUSICA ROCK – Continua la seconda edizione della rassegna di concerti rock “BOtanique 2.0”, iniziativa organizzata dall’Estragon nell’ambito di Bologna Estate 2001 e che fino al 30 luglio animerà le serate dei giardini di via Filippo Re.

Venerdì 1 luglio (ore 21.30) il Festival ospiterà i Tre Allegri Ragazzi Morti, la band-fumetto che nel 2010 sorprese il suo pubblico con gli album Primitivi del futuro e Primitivi del dub, entrambi caratterizzati dall'esplorazione di nuove sonorità dub e raggae. In attesa del nuovo disco, e dopo esser stati la colonna sonora del BOtanique 2010, la band che non mostra mai il volto torna dal vivo con un concerto sempre più esotico e ricco di novità.

Sabato 2 luglio, invece, sarà la volta di Massimo Zamboni e Angela Baraldi, che si esibiranno in “Solo una terapia" – dai CCCP all’estinzione” (ore 21.30).

FESTIVAL TEATRALE – Da sabato 2 a venerdì 29 luglio torna il Festival “Acqua di terra/Terra di luna”, rassegna di eventi e spettacoli teatrali realizzata a Imola, Borgo Tossignano e Medicina con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Bologna, Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e dei Comuni dei paesi ospitanti.

Arrivato alla sua XI edizione, quest’anno il festival prenderà spunto dal centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia per parlare di unità in senso lato, aperto e solidale, al centro di un sistema di relazioni sociali e civili con obiettivi comuni da tessere e approfondire in un clima di collaborazione progettuale, impegno e lealtà. La direzione artistica è di Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

Appuntamento per l’apertura del festival sabato alle ore 21.30 presso il cortile di Palazzo Tozzoni di Imola, dove la Compagnia Daniele Timpano si esibirà nello spettacolo teatrale “Risorgimento pop. Memorie e amnesie conferite ad una gamba” (regia di Daniele Timpano e Marco Andreoli).

Domenica 3 luglio, invece, il ritrovo è a Villa Fontana di Medicina (via Ercole dalla Valle, 77), dove la Compagnia Teatro Due Mondi in coproduzione con ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione realizzerà lo spettacolo tratto dal capolavoro universale di Edmondo De Amicis “Cuore” (regia di Alberto Grilli).

TEATRO AL BARACCANO – Nell’ambito della rassegna “Il cortile del Piccolo Teatro del Baraccano”, venerdì 1 e sabato 2 luglio (ore 21.30) si terranno le ultime due serate dedicate al “Cirque Cabaret”, iniziativa realizzata dalla Scuola di Teatro di Bologna e basata sulla fusione di elementi da circo, teatro, musica, improvvisazione e danza.

La proposta di Cirque Cabaret, che vuole rappresentare anche una possibilità concreta di lavoro per i giovani attori, intende mostrare come l'interazione tra generi possa costituire un nuovo modo, articolato e fantasioso, di raccontare storie, stati d'animo, sogni e pensieri. Il pubblico viene accolto ai tavoli dagli artisti stessi e assiste a uno spettacolo che unisce numeri circensi, frammenti di storie, creazioni corali, canzoni e musica dal vivo, in un mélange di immagini che si inseguono tra sogno e realtà, colte e popolari insieme.

CENTRO GIOVANILE BLOGOS – Prosegue anche in estate il programma di iniziative culturali a cura del Blogos, progetto per i giovani di Casalecchio delle Culture, l’Istituzione dei Servizi Culturali del Comune di Casalecchio di Reno. Fino al 25 luglio, “Blogos Space Summer 2011. Più spazi per tutti!” accompagnerà l’estate di casalecchiesi e non con una fitta rete di appuntamenti diurni e serali: musica, fumetti, spettacoli, talk shows, cene tematiche, dj set e aperitivi incorniciati all’interno dell’ormai famosa atmosfera del parco Blogos.

La musica, grande protagonista della serata, anima i weekend con dj-set e concerti delle migliori band locali. Si parte con i venerdì di Listen! Ascolta la storia del rock: dalle 19.00, fino al 15 luglio, i migliori dj locali ripercorreranno la storia della popular music del Novecento, tra grandi classici e perle poco note, per riconoscere alla musica un ruolo più forte di quello di “sfondo della serata”.

Il sabato, dalle 21.30, spazio alle band emergenti locali con la rassegna Play! Festival della musica e delle arti Made in Bo. Per tutto luglio si succederanno gruppi tra i migliori dell’underground bolognese, impegnati ogni sera in concerti gratuiti. Prima di suonare, tutte le band si racconteranno dalle 19.00 alle 20.00 ai microfoni di B-Summer, il lato estivo del Blogos, il talk show dal vivo realizzato dalla redazione di Blogos Web Radio in collaborazione con la web TV HeyManCloseFriends. Sabato 2 luglio appuntamento con i gruppi Play!-Zang!, dOUBLE/headache e Altre di B.

RADUNO AUTO D’EPOCA – Domenica 3 luglio si terrà il “Primo Raid del Pignoletto”, l’evento motoristico che porterà le auto d’epoca sulle colline della provincia ovest di Bologna, territorio votato alla produzione del miglior Pignoletto dei Colli Bolognesi.

L’evento, organizzato dal Centro socioculturale “Sandro Pertini” di Zola Predosa e dal Team San Luca, partirà alle 10.00 dal centro cittadino di Zola Predosa e si snoderà lungo il territorio collinare di Monte San Pietro, Castello di Serravalle e Monteveglio. Sono previste due soste per le prove speciali di abilità e controlli a timbro.

Occasione per scoprire o approfondire la conoscenza di un territorio ricco di storia, arte e cultura, il Raid del Pignoletto non manca di offrire ai propri partecipanti momenti di degustazione enogastronomica. Al termine dell’itinerario, infatti, gli equipaggi potranno assaggiare il Pignoletto, protagonista dell'evento, e i vini del territorio abbinati a prodotti tipici locali, fra cui la Mortadella, di cui Zola Predosa è la Capitale Mondiale.

SAGRE DI PAESE – Sabato 2 e domenica 3 luglio torna a Sant’Agata Bolognese la Patasagra, la sagra della patata, festa paesana che anno dopo anno ha conquistato la simpatia e il favore di un numero sempre maggiore di persone. I visitatori potranno assaporare le prelibatezze della sagra, preparate artigianalmente e con particolare attenzione alla qualità, accompagnate da birra fresca e lambrusco a non finire. A rendere l’atmosfera ancora più piacevole ci saranno musica live, lotteria con ricchissimi premi, mercato, banchetti, hobbisti e attività promozionali.

A Pieve di Cento, invece, si terrà negli stessi giorni la Sagra del Maccherone al Pettine, giunta quest’anno alla sua XXI edizione. La festa, volta a celebrare uno dei piatti più succulenti della tradizione culinaria pievese, prevede numerosi stand gastronomici aperti dalle 19.00 fino a tarda serata.





 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento