Celiachia: corsi di cucina senza glutine a Bologna

Imparare a cucinare senza glutine non è facile perché cambiano i prodotti da utilizzare e di conseguenza tempi e modi di cottura

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine: una sostanza proteica presente  nell'avena, frumento, farro, grano khorasan (conosciuto come Kamut), orzo, segale, spelta e triticale. Si stima che ormai in Italia una persona su 100 è celiaca, e deve quindi seguire una dieta speciale. Una condizione alla quale bisogna spesso adattarsi, ed è difficile soprattutto se in cucina non si è dei veri e propro chef. Ma c'è un rimedio, perchè in città sono tanti i corsi di cucina senza glutine, a disposizione di esperti e non.

Cosa è la celiachia

La celiachia è una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine. Questa può colpire persone di tutte le età e l'esposizione alla gliadina causa una reazione infiammatoria. E' importante eliminare totalmente gli alimenti che contengono glutine, ed evitare qualsiasi tipo di contaminazione.

Quali sono gli esami per verificare se si è affetti da celiachia

Ci sono test di laboratorio degli autoanticorpi anti-endomisio e anti-transglutaminasi tramite prelievo di sangue, i cui risultati devono essere confermati con l’esecuzione di una biopsia attraverso l’esofago-gastro-duodeno-scopia.

Corsi di cucina senza glutine a Bologna

Otto in Cucina in via del Giglio 

Scuola di Cucina a Bologna in via del Pratello

Bologna Cucina - Cultura italiana Cooking School in via Castiglione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gaggio: finiti i lavori nelle scuole, pronta la piscina che si scopre in estate

  • Lavoro: le lauree più richieste nel 2020

  • San Benedetto Val di Sambro: al via il corso d'italiano per mamme

  • Appennino: nelle biblioteche torna 'Nati per leggere' per bambini 0 - 3 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento