Pathway2Action: l'iniziativa per manager inoccupati

Un progetto a supporto delle politiche attive del lavoro e del welfare, realizzata da Federmanager e Vises

Foto archivio

Si chiama Pathway2Action ed è l’iniziativa a supporto delle politiche attive del lavoro e del welfare, realizzata da Federmanager e Vises, con il sostegno di 4.Manager, presentata  nella sede di Federmanager Bologna – Ravenna.

In totale sono 20 i manager coinvolti, tutti tra 40 e 60 anni, che verranno accompagnati da business coaches e da esperti certificati in un percorso di aggiornamento e rafforzamento di competenze, conoscenze e strumenti utili ad approcciare il mercato del lavoro in ottica di auto-imprenditorialità. I partecipanti avranno a disposizione un montante di 60 mila euro per la costituzione dei nuovi progetti lavorativi e un team di 10 esperti, identificati fra gli Innovation Manager, i Temporary Manager, i Manager di Rete, gli Export Manager che hanno ottenuto la certificazione delle competenze manageriali “BeManager”.

Il progetto

Il progetto Pathway2Action verrà avviato in quattro 4 sedi territoriali Federmanager: Torino, Treviso e Belluno, Bologna – Ravenna e Napoli, che faranno da hub per le attività che coinvolgeranno le Regioni: Abruzzo e Molise, Basilicata, Campania, Marche, Puglia, Emilia Romagna Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

"Pathway2Action si inserisce in un filone di progetti che Federmanager mette a disposizione dei manager temporaneamente inoccupati perché ritrovino le energie e le motivazioni per rimettersi in gioco nel mondo del lavoro" , ha spiegato nel corso della presentazione  Andrea Molza, Presidente Federmanager Bologna Ravenna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le lauree che offrono più sbocchi di lavoro

  • Teatro e recitazione: a Castiglione dei Pepoli l'accademia dei talenti

  • Scuola, nidi: Castenaso abbassa le tariffe

  • Come diventare assistente di volo

  • Vuoi essere un influencer? Ecco il corso di laurea che puoi seguire da casa

  • Lavoro e sviluppo: le strategie e i fondi europei

Torna su
BolognaToday è in caricamento