Coldiretti: una borsa di studio per l'istituto Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro

La cerimonia di consegna è avvenuto nella scuola

Sono ben 150 i diplomi per gli studenti e gli insegnanti dell’istituto “Bartolomeo Scappi” di Castel San Pietro che hanno partecipato come volontari alla tre-giorni del Villaggio Coldiretti di Bologna. Più una borsa di studio di 3000 euro per l’alberghiero che da diversi anni collabora con Coldiretti Emilia Romagna nella realizzazione di progetti volti a formare gli operatori del settore del domani.

La cerimonia di consegna – informa Coldiretti Emilia Romagna – si è tenuta  presso lo stesso istituto alla presenza di Valentina Borghi vicepresidente regionale di Coldiretti e del Direttore, Marco Allaria Olivieri. “Coldiretti Emilia Romagna e lo Scappi - ha spiegato Borghi  - lavorano insieme su diversi progetti da anni. Uno di essi è Educazione alla Campagna amica, attraverso il quale intendiamo sensibilizzare le nuove generazioni alla conoscenza del paesaggio, del territorio con le sue produzioni tipiche e all’apprendimento dei principi per una sana e corretta alimentazione”.

“Dallo scorso ottobre - ha aggiunto il Direttore Allaria Olivieri  - abbiamo fornito allo Scappi anche l’orto didattico: un orto di Campagna Amica realizzato presso l’istituto, in collaborazione con il Consorzio Agrario dell’Emilia, che permette ai ragazzi di intraprendere il percorso che li porterà a diventare gli chef di domani servendosi di ortaggi di loro produzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
BolognaToday è in caricamento